Chi siamo

Coronavirus: informazioni aggiornate per i clienti aziendali

Al momento PMI, persone esercitanti un’attività lucrativa indipendente e lavoratori indipendenti si trovano ad affrontare delle sfide che difficilmente avrebbero previsto prima della crisi da coronavirus. Come Basilese Assicurazioni e Baloise Bank SoBa desideriamo essere al fianco dei nostri clienti aziendali anche in questo momento. Su questa pagina trovate informazioni sulla situazione attuale e una panoramica con link utili.

Video: Siamo qui per voi!

Siamo qui per voi anche in situazioni eccezionali. Nonostante le diverse condizioni lavorative, il nostro compito rimane lo stesso: assistervi al meglio. In questo videomessaggio, i nostri collaboratori vi invitano sul loro posto di lavoro attuale.

Assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia

27.03.2020 – Il mio collaboratore è ammalato di coronavirus / Momentaneamente non posso far lavorare un collaboratore perché il suo ambiente lavorativo costituisce un rischio per la sua salute. La Basilese versa l’indennità giornaliera in caso di malattia?

L’assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia paga se i collaboratori non possono più esercitare la propria attività a causa di un’infezione da coronavirus (COVID-19).

Requisito indispensabile per la copertura assicurativa è un’incapacità lavorativa attestata dal medico a seguito dell’infezione da coronavirus (COVID-19) oppure a causa di un’infezione influenzale trattata come un caso sospetto. Valgono i periodi di attesa e le prestazioni convenuti contrattualmente.

Non è prevista copertura nei seguenti casi:

  • misure di quarantena / isolamento in assenza di un’infezione da coronavirus (COVID-19), indipendentemente se questa è stata ordinata dal datore di lavoro o dalle autorità,
  • obbligo di accudimento dei figli,
  • persone che rientrano nella categoria a rischio definita dall’UFSP a causa di malattie pregresse che però non possono lavorare da casa.

Assicurazione contro gli infortuni

27.03.2020 – Nella mia professione (ad es. collaboratore nella cura ospedaliera) vengo a contatto con persone contagiate. Chi paga in caso di mio contagio?

I casi di malattia da coronavirus (COVID-19) certificati da un medico, che si sono chiaramente (per oltre il 50%) verificati a causa di un’attività lavorativa (ospedale o laboratorio), possono essere considerati come malattia professionale con le rispettive prestazioni LAINF. Rinunciamo tuttavia a una conferma di copertura forfettaria e ci riserviamo la facoltà di verificare il singolo caso. Non vengono rimborsate le spese per screening o altre misure di profilassi svolti in assenza di un concreto sospetto di malattia.

Previdenza professionale

Il mio collaboratore è ammalato di coronavirus. Devo notificarlo alla mia cassa pensioni?

No, soltanto se il collaboratore si trova in malattia anche dopo la scadenza del periodo di attesa regolamentare (di solito 90 giorni).

Sono coperti i casi di prestazioni legati al coronavirus.

Assicurazione cose

L’assicurazione cose copre un’interruzione di esercizio dovuta al coronavirus?

All’interno dell’assicurazione cose è possibile concordare una copertura per interruzione di esercizio e/o per danno di ripercussione. Requisito per questa copertura assicurativa è però un danno materiale assicurato, quindi ad esempio danno da incendio, effrazione o acque. Chiusure dell’attività a causa del coronavirus o di incapacità lavorativa a esso dovuta non sono assicurate tramite l’assicurazione cose, poiché manca un danno materiale precedente.

In caso di domande, siamo a vostra disposizione allo 0800 24 80 10. Si prega di notificare i sinistri direttamente a sinistri@baloise.ch.  

Assicurazione epidemia

Ho stipulato un’assicurazione epidemia. Cosa è compreso nella copertura?

L’assicurazione epidemia è un’integrazione facoltativa all’assicurazione cose, che offre protezione contro perdite finanziarie in caso di misure ufficiali stabilite dalle autorità svizzere competenti per impedire la trasmissione del coronavirus.

Requisito per la copertura assicurativa sono le misure disposte dalle autorità svizzere competenti per impedire la diffusione di malattie contagiose, come ad esempio:

  • chiusura o quarantena di aziende o parti di esse
  • disinfezione o distruzione di merce contaminata o presunta tale
  • interdizione individuale di esercitare un’attività per persone impiegate nell’azienda
  • chiusura di aziende terze che forniscono o ritirano la merce (danni di ripercussione)

È fatta salva l’esclusione di copertura: danni provocati da agenti patogeni per i quali vigono i livelli di pandemia OMS 5 e 6 a livello nazionale o internazionale

Non sono assicurate misure e raccomandazioni di autorità estere per evitare la diffusione di malattie contagiose (misure di quarantena, limitazioni di viaggio, limitazioni di consegna, ecc.), comprese le disdette di prenotazioni da esse derivanti.

La copertura effettiva si orienta alle condizioni contrattuali individuali. In caso di domande vi invitiamo a rivolgervi direttamente al vostro consulente alla clientela. 

L’assicurazione epidemia copre anche i danni di ripercussione?

Se il fornitore si trova in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein e l’attività è stata chiusa a seguito di un provvedimento da parte delle autorità, si parla di cosiddetti danni di ripercussione, che sono assicurabili anche nell’assicurazione epidemia. I presupposti sopra citati devono anche essere soddisfatti affinché sussista la copertura assicurativa.

Anche in questo caso la copertura definitiva dipende dalle condizioni assicurative individuali concordate contrattualmente.

In caso di domande, siamo a vostra disposizione allo 0800 24 80 10. Si prega di notificare i sinistri direttamente a sinistri@baloise.ch.  

Assicurazione trasporto merci

25.05.2020 – Ho stipulato un’assicurazione dei trasporti di merci. Cosa è compreso nella copertura?

In linea di massima, l’assicurazione dei trasporti di merci copre la perdita e il danneggiamento delle merci trasportate su tutto il percorso di trasporto.

Solitamente non sono assicurati:

  • danni indiretti, come perdite di utilizzo o di esercizio, nonché controstallie e diritti di giacenza e altri danni che non coinvolgono direttamente le merci,
  • conseguenze di un ritardo nella consegna o nel trasporto indipendentemente dalla causa.

Spesso l’assicurazione trasporti viene stipulata tenendo in considerazione le necessità individuali dei nostri clienti. Le indicazioni nella vostra polizza, nonché le relative clausole supplementari devono pertanto essere considerate attentamente. Considerate le diverse coperture individuali, la Basilese verifica ogni diritto alle prestazioni singolarmente. Abbiamo a disposizione una rete mondiale di commissari di avaria che fornisce aiuto in modo rapido e non burocratico in caso di blocco di trasporti merci.

In caso di domande, siamo a vostra disposizione allo 0800 24 80 10. Si prega di notificare i sinistri direttamente a sinistri@baloise.ch.  

Responsabilità civile per spedizionieri

A causa del coronavirus si sono verificati ritardi nelle forniture o queste sono state annullate. Devo rispondere dei danni insorti presso il cliente?

In genere lo spedizioniere o il vettore non rispondono dei danni dovuti a cause di forza maggiore.

Al momento attuale, la situazione giuridica non è ancora chiara e quindi non è ancora certo che nel caso del coronavirus si tratti effettivamente di una causa di forza maggiore. Il virus SARS, diffusosi alcuni anni fa e al cui gruppo virale appartiene anche il coronavirus, era stato tuttavia categorizzato come un caso di forza maggiore.

La Basilese sostiene i suoi contraenti nella difesa contro pretese illegittime.

In caso di domande, siamo a vostra disposizione allo 0800 24 80 10. Si prega di notificare i sinistri direttamente a sinistri@baloise.ch.   

Assicurazione eventi

Devo disdire la mia manifestazione a causa del coronavirus? Sono coperto dall’assicurazione?

No, la disdetta di un evento e i danni patrimoniali a essa connessi (ad esempio per merci fatturate; fatture per aziende incaricate) non sono coperte dall’assicurazione eventi, perché a tal fine serve un’apposita assicurazione per annullamento concordata a parte.

L’assicurazione eventi della Basilese comprende le assicurazioni manifestazioni, cose, trasporto e l’assicurazione tecnica.

Mi viene rimborsata almeno la mia polizza?

Se non è possibile svolgere un evento e non sono stati ancora iniziati i lavori di montaggio (ad es. tribuna, stand vendite ecc.), la polizza può essere annullata per “eliminazione del rischio” e viene rimborsato il premio precedentemente pagato.

E per quel che riguarda i danni patrimoniali?

Nemmeno i danni patrimoniali provocati dalla disdetta dell’evento, se non concordato esplicitamente in una soluzione speciale, sono coperti da una normale assicurazione responsabilità civile d’impresa.

In caso di domande, siamo a vostra disposizione allo 0800 24 80 10. Si prega di notificare i sinistri direttamente a sinistri@baloise.ch.  

Crediti COVID-19

Aiuti immediati per i clienti aziendali della Baloise Bank SoBa mediante crediti transitori per COVID-19 con fideiussioni

Con il programma della Confederazione e delle banche, le aziende (ditte individuali, società di persone, persone giuridiche) che si trovano in difficoltà finanziarie a causa dell’emergenza coronavirus ricevono rapidamente e senza complicazioni supporto sotto forma di crediti transitori con fideiussioni. Link al comunicato stampa

Il programma previsto per le aziende colpite si basa sulle strutture in essere delle organizzazioni di fideiussione e comprende due linee di credito:

  • Linea di credito 1: gli importi fino a 0,5 mln. CHF vengono erogati in tutta semplicità dalle banche e garantiti al 100 per cento dalla Confederazione.
  • Linea di credito 2: gli importi superiori sono garantiti dalla Confederazione all’85 per cento, a condizione che prima venga svolto un esame della richiesta da parte della banca. L’importo massimo della linea di credito è pari a 20 mln. CHF per proponente.

Link al modulo di richiesta 

Qual è l’iter della richiesta? Qui trovate la risposta.

Che cosa dovete sapere ancora in qualità di clienti aziendali della Baloise Bank SoBa?

  • Leggete attentamente le disposizioni del Consiglio federale.
  • Se rientrate tra i beneficiari di un credito transitorio, scaricate il modulo di richiesta dal sito web della Confederazione, compilatelo e apponete una firma giuridicamente valida.
  • Inviateci il modulo all’indirizzo e-mail corona_kmu@baloise.ch.
  • Non abbiamo bisogno dell’originale, visto che basta il modulo scannerizzato e sottoscritto.
  • In poco tempo riceverete la nostra risposta.
  • Il mutuo erogato (linea di credito da 0,5 a 1 mln. CHF) viene concesso con un tasso d’interesse dello zero per cento e deve essere ripagato nel giro di cinque anni.
  • Noi gestiamo le richieste degli attuali clienti aziendali della Baloise Bank SoBa.

Avete domande sul credito COVID-19? Al momento rispondiamo esclusivamente per e-mail: corona_kmu@baloise.ch.

Qui accedete alle FAQ su COVID-19 della Confederazione

Tool utili per la cooperazione

L’home office porta la quotidianità lavorativa a casa. Per permettervi di rimanere in contatto con i vostri collaboratori, di mantenere una visione chiara delle pendenze e di poter tenere meeting in modo veloce e agile, abbiamo preparato una panoramica degli strumenti semplici e sicuri per la cooperazione con il team Bets, il nostro team per le innovazioni.

Le diverse categorie tool per la comunicazione, tool per l’organizzazione e tool per l’archiviazione di dati sono pensate per aiutarvi a rendere il lavoro in home office un successo per la vostra azienda e i vostri collaboratori.

Auguriamo a tutti un buon lavoro e tante soddisfazioni con i nuovi tool IT!

Disclaimer: tutti i tool presentati offrono gli stessi standard di protezione dei dati e sicurezza. È importante aver installato sui propri prodotti hardware IT le misure di sicurezza generali come programmi antivirus e simili.

Tool per la comunicazione

 

Zoom

Slack

Microsoft Teams

Jitsi

Video call

Chat

No

Condivisione dello schermo

Conferenze
(più partecipanti)

Sì (limitato, a seconda dell’abbonamento)

Webinar/registra-zione

No

Fissazione di appuntamento online

No

Sì, con estensione

No

Costi

Versione base gratuita

Versione base gratuita

A partire da 4.90 CHF per persona al mese

Versione base gratuita

Numero di possibili partecipanti

100 15 250 75, ma si consiglia max 35

Utilizzabile nel browser

Installazione di app possibile

Ampia diffusione

No

Gestione semplice

Tool per l’organizzazione

 

Trello

Jira

Descrizione

Kanban board digitale. Aiuta nell’organizzazione di tutti i compiti all’interno di un team o di un progetto. I collaboratori sanno chi sta lavorando a cosa.

Piattaforma per scrum e kanban board digitali.

Costi

Versione base gratuita

Versione base gratuita

Gestione semplice

Per gli esigenti

Tool per l’archiviazione dei dati

 

Confluence

Microsoft Sharepoint

Descrizione

Intranet, piattaforma di archiviazione per documenti interni, elaborazione comune di pagine possibile.

Intranet, piattaforma di archiviazione per documenti interni, elaborazione comune di documenti possibile nello stesso momento.

Costi

Versione base gratuita

A partire da 4.90 CHF per utente al mese

Link utili

Check-list: misure protettive per PMI

Quali misure protettive sono necessarie per la vostra impresa? Come potete proteggere al meglio i vostri collaboratori e i vostri clienti? Il nostro partner “GU Sicherheit & Partner AG” ha stilato un’utile check-list contenente le misure protettive e di igiene fondamentali.

Download check-list

Attenzione: questa lista non è esaustiva e non sostituisce le misure protettive raccomandate dalla Confederazione.

Indennità per lavoro ridotto

Una misura del Consiglio federale per lo sgravio economico delle aziende è l’estensione del lavoro ridotto. Ora l’indennità per lavoro ridotto è disponibile tra l’altro anche per dipendenti con un contratto a tempo determinato, persone con un contratto di apprendistato nonché quelle con un contratto interinale. Il periodo di attesa è stato abolito ed è stato semplificato il trattamento delle domande nonché dei versamenti.

Ulteriori informazioni in merito sono disponibili sul sito della Segreteria di Stato dell’economia SECO.

Indennità di perdita di guadagno

Secondo la decisione del Consiglio federale del 20 marzo 2020 i genitori con figli di età inferiore ai 12 anni, le persone messe in quarantena, le persone esercitanti un’attività lucrativa indipendente nonché i lavoratori indipendenti hanno diritto all’indennità di perdita di guadagno. Le condizioni precise al riguardo sono disponibili sul sito dell’Ufficio federale delle assicurazioni sociali UFAS.

A questo link trovate fogli informativi in merito nonché un modulo di richiesta per l’indennità di perdita di guadagno che potete inviare alla vostra cassa di compensazione.

Desiderate una consulenza?

Come possiamo aiutarti? Top