Continua a leggere

Incremento degli utili e crescita robusta

Soletta, La Baloise Bank SoBa ha alle sue spalle un buon esercizio 2012. La crescita e le ulteriori ottimizzazioni dei costi compensano la flessione subita dal margine di interesse. La banca ha visto aumentare sia gli utili lordi (+2,7%) che quelli netti (+0,8%). Anche il patrimonio della clientela (+4,7%) e i crediti ipotecari (+1,6%) hanno registrato un ulteriore incremento.

A causa del ridotto margine di interesse il risultato delle operazioni su interessi è sceso a 82,6 milioni di franchi (-1,5%). Le operazioni in commissioni e da prestazioni di servizio sono rimaste costanti a 16,3 milioni di franchi (-0,4%). Il risultato da operazioni di negoziazione si è attestato a 3,3 milioni di franchi (-0,1%). Le spese per il personale sono rimaste stabili
(-0,3%). Le misure di ottimizzazione dei processi e dei costi costantemente attuate hanno portato a una netta diminuzione delle spese per il materiale (-8,2%). Grazie ai minori costi di gestione e all’aumento dei volumi, la Baloise Bank SoBa è riuscita a incrementare gli utili lordi fino a 38,7 milioni di franchi (+2,7%) e gli utili netti fino a 21,9 milioni di franchi (+0,8%).

I prestiti alla clientela sono cresciuti dell’1,2%, salendo a 6,2 miliardi di franchi, e la maggior parte di essi è confluita in crediti ipotecari per l’edilizia abitativa. Tali crediti sono aumentati del 3,1%, attestandosi così a 5,4 miliardi di franchi. Il persistere di questa fase caratterizzata da tassi d’interesse bassi ha prodotto un forte aumento delle ipoteche a tasso fisso (+7,9%), grazie alle quali i clienti della Baloise Bank SoBa hanno potuto realizzare il loro sogno di una casa di proprietà, approfittando di condizioni vantaggiose. Anche nel 2012 la crescita dei crediti ipotecari è avvenuta con piena consapevolezza del rischio e in modo differenziato. Ancora una volta la banca è riuscita a evitare rettifiche di valore dei crediti a carico del conto economico.

Per quanto riguarda i passivi, il patrimonio della clientela (+4,7%) ha subito un netto incremento e alla fine del 2012 si è attestato a 4,9 miliardi di franchi. Anche nel 2012 l’atteggiamento degli investitori è stato ancora una volta cauto. La maggior parte del patrimonio è confluita in prodotti di risparmio (+9,8%). Grazie all’innovativo approccio di consulenza «Baloise Investment Advice (BIA)», la Baloise Bank SoBa ha potuto incrementare nettamente il numero di mandati di gestione patrimoniale (+30%).
Il modello aziendale portato avanti con la Basilese Assicurazioni ha dato i suoi frutti anche nel 2012. I volumi generati dal servizio esterno dell’assicurazione sono infatti aumentati del 9,3% giungendo così a 2’304 milioni di franchi.

AMPLIAMENTO DELLA PRESENZA IN TUTTA LA SVIZZERA
Oltre alla forte posizione nel Canton Soletta, la banca continua ad ampliare la propria presenza a livello nazionale. Dopo l’apertura delle sedi di Berna, Losanna, Zurigo e Basilea, dal 2012 la Baloise Bank SoBa è presente anche a Lucerna. «L’ampliamento conferma la collaborazione strategica con i consulenti alla clientela della Basilese Assicurazioni», ha dichiarato Jürg Ritz, CEO della Baloise Bank SoBa. «Ci presentiamo come il binomio ideale per finanza e previdenza».

AVVICENDAMENTO NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E NUOVO PRESIDENTE
Alla fine di marzo 2013 Martin Strobel, presidente della direzione di Baloise Group e presidente del consiglio di amministrazione della Baloise Bank SoBa, lascerà il consiglio di amministrazione della banca. Eletto nel 2003 nel consiglio di amministrazione della banca, nel 2009 ne assume la presidenza. Martin Strobel è stato uno dei promotori della riuscita collaborazione tra banca e assicurazione.
La carica di presidente del consiglio di amministrazione della banca passerà così a Michael Müller, membro della direzione del gruppo e CEO della Basilese Svizzera. Sarà eletto nel consiglio di amministrazione German Egloff, membro della direzione del gruppo e CFO di Baloise Group.

Come già comunicato con il risultato semestrale 2012, anche Thomas Amstutz, CEO di Absolute Investment Services AG a Zurigo, a partire da marzo 2013 farà parte del consiglio di amministrazione della Baloise Bank SoBa. L’esperto bancario andrà a sostituire Hans Rudolf Zehnder che lascia il consiglio di amministrazione della banca dopo aver raggiunto il limite di età previsto dallo statuto. Le elezioni avverranno per mezzo dell’assemblea generale.

La Basilese Assicurazioni e la Baloise Bank SoBa operano in stretta collaborazione in qualità di fornitori di servizi finanziari specializzati, unendo assicurazione e banca. Esse figurano tra i leader di soluzioni integrate nei settori delle assicurazioni, della previdenza e della formazione di capitale per privati e piccole e medie imprese. Con il Mondo della sicurezza, la Basilese si posiziona inoltre come assicuratore che fornisce anche servizi di prevenzione intelligente. Essa conta circa 3300 dipendenti.

La Basilese Assicurazioni e la Baloise Bank SoBa fanno parte di Baloise Group con sede a Basilea. Il titolo della Bâloise Holding SA è quotato sul segmento principale della SIX Swiss Exchange. Baloise Group ha un organico di circa 8000 collaboratori.