Casa e proprietà

Consigli di risparmio per famiglie

I figli arricchiscono la vita, ma tutti sanno che sono anche una spesa. Vi forniamo utili suggerimenti per preservare il budget familiare e mettere da parte denaro per il tempo libero, le vacanze e i progetti futuri.

Risparmiare sul cibo

Dopo le spese abitative, l’acquisto di generi alimentari costituisce la seconda voce più rilevante nel budget di una famiglia. Ma con una buona organizzazione anche questo capitolo di spesa offre un buon potenziale di risparmio. Alcuni consigli e suggerimenti:

  • Fate un elenco di quello che avete nella dispensa, nel frigorifero e nel congelatore.
  • Stilate il menu della settimana aiutandovi con l’elenco degli ingredienti che avete a casa. Acquistate soltanto quello che vi manca per un pasto completo.
  • Cucinate voi con prodotti freschi e stagionali. Dalle pappe per i bambini ai pranzi e gli snack, cucinare è sempre più economico che acquistare cibi pronti.
  • Congelate alcuni pasti cucinati da voi da utilizzare nelle giornate “Oggi-non-ho-voglia-di-cucinare”. Ad esempio preparate una quantità doppia di ragù, zuppa di zucca o ratatouille e congelatene la metà.

Risparmiare sulla spesa

Pianificate gli acquisti in anticipo per evitare brutte sorprese alla cassa. Armati di lista della spesa, comprerete meno prodotti in offerta di cui non avete assolutamente bisogno e vi lascerete meno sopraffare dagli attacchi di fame. Alcuni consigli:

  • Stilate sempre una lista della spesa dettagliata e rispettatela.
  • Fate la spesa senza i bambini e a pancia piena.
  • Acquistate alimenti di base non deperibili (farina, riso, pasta ecc.) in formato famiglia.
  • Evitate i piatti pronti (congelati) e gli snack confezionati singolarmente per i bambini. Utilizzate una lunch box per le pause e preparate personalmente le porzioni (una fetta di pane, una tavoletta di cioccolata, frutta e verdura tagliata, frutta secca ecc.).
  • Acquistate prodotti per la casa, cosmetici e carta igienica quando sono in offerta.

Risparmiare sull’abbigliamento

I bambini crescono in fretta e il loro guardaroba deve essere rinnovato continuamente. La voce di spesa legata al loro vestiario può incidere fortemente sul budget familiare nel corso degli anni. Alcune idee per risparmiare:

  • Acquistate i vestiti a fine stagione. Riflettete su quello di cui avranno bisogno i vostri figli l’anno prossimo e approfittate degli sconti invernali e primaverili. Spesso pagherete meno della metà del prezzo intero. Questo consiglio è utile soprattutto per gli investimenti più rilevanti, come le giacche invernali, un buon paio di jeans o di scarpe ecc.
  • Dite quello di cui avete bisogno: i vogli figli hanno forse una nonna, una madrina o una zia che sarebbe felicissima di acquistare per loro dei deliziosi vestitini. In questo caso non esitate a esplicitare i capi di vestiario che ancora mancano nel loro guardaroba: sarà meglio che ricevere tre gonne o quattro cappellini di cui non hanno bisogno.
  • Rifornitevi in un negozio di seconda mano. Vi si possono trovare tanti capi d’abbigliamento di buona qualità e in ottimo stato per bebè e bambini. I bambini crescono infatti così in fretta che spesso i vestiti diventano troppo piccoli prima di essere usurati.

Risparmiare quando nasce un figlio

Che si tratti della nascita del primo figlio o dell’arrivo di un fratellino o una sorellina, questo evento non passa senza lasciare traccia sul portafoglio. Qui trovate alcune idee e proposte per contenere i costi:

  • Stilate un elenco degli articoli per la prima infanzia di cui avete bisogno. Non vergognatevi a parlarne con la vostra famiglia, il futuro padrino o la futura madrina ecc. Saranno sicuramente felici di potervi aiutare con qualcosa di cui avete veramente bisogno.
  • Consultate le offerte sui social network. Ci sono gruppi Facebook in cui le mamme si scambiano consigli di prima mano oppure rivendono a buon prezzo vestiti, passeggini, fasciatoi ecc. che non servono più.
  • Chiedete ai vostri conoscenti che hanno figli un po’ più grandi dei vostri se vi possono passare o prestare alcune cose. Alla vostra vicina, amica o cugina farà sicuramente piacere esservi di aiuto.

Risparmiare sulle feste di compleanno

Naturalmente i figli crescono e le feste di compleanno diventano presto una di quelle ricorrenze che è vietato saltare. Se vi lasciate sedurre da tutte le idee pubblicizzate su Pinterest & Co., il vostro portafoglio ne risentirà rapidamente. Dunque puntate sulla semplicità e sulle idee seguenti:

  • Preparate voi gli inviti. Non ci vuole molto, si possono coinvolgere gli stessi bambini e costa meno di farsi stampare gli inviti.
  • Acquistate i regali in anticipo. Vostro figlio vorrebbe le costruzioni ma il suo compleanno è appena fra tre mesi? Non esaudite subito il suo desiderio, l’attesa renderà la gioia ancora più grande! La cucinetta che avevate puntato è in saldo? Magari potete comprarla subito e tenerla nascosta fino al giorno del suo compleanno...
  • Limitate il numero di bambini invitati. In questo modo non riducete soltanto i costi, ma vi semplificate anche la vita nel giorno X. Una buona regola di massima è invitare un numero di bambini pari agli anni di vostro figlio, così ad esempio per il compleanno dei cinque anni potete invitare cinque bambini.
  • Scegliete un tema sostenibile invece di comprare costose decorazioni destinate a finire inesorabilmente tra i rifiuti. Alcune idee: un pigiama party, un pomeriggio al cinema con popcorn, una gita nel bosco, una caccia al tesoro in giardino ecc.
  • Trovate un’occupazione per i bambini a casa vostra oppure organizzate giochi in giardino o in un parco nelle vicinanze invece di acquistare un pacchetto di un centro ricreativo. I bambini hanno una fantasia infinita e trovano sempre il modo di divertirsi.

Risparmiare sulle piste

Gli amanti degli sport invernali sanno bene quanto sono costose le settimane bianche con tutta la famiglia! Nelle destinazioni più gettonate il denaro si dissolve più rapidamente della neve. Qui vi forniamo qualche idea per non dover rinunciare a una vacanza con la vostra famiglia:

  • Scegliete un piccolo comprensorio sciistico. Generalmente più grande è la regione sciistica, più costano gli skipass. I comprensori sciistici più piccoli hanno prezzi decisamente più accessibili.
  • Acquistate anticipatamente gli skipass online. Grazie al sistema dinamico dei prezzi potete trovare biglietti più convenienti nelle giornate in cui c’è meno ressa, ad esempio durante la settimana o al di fuori delle vacanze scolastiche.
  • Portate il pranzo al sacco. I ristoranti sulle piste sono generalmente piuttosto cari. Portatevi quindi il pasto da casa e riscaldatevi ad esempio nel primo pomeriggio con una cioccolata calda.

Risparmiare sulle spese fisse

Telefono, televisione, Internet

Quanto vi costano i diversi abbonamenti per la rete fissa e il cellulare? Per la connessione Internet e per la televisione? Stilate una distinta dei costi e cercate offerte combinate rispondenti alle vostre esigenze. Disdite i servizi che non vi servono più.

Diversi abbonamenti

Troppo spesso si rinnovano in modo quasi automatico abbonamenti a riviste che non si leggono più o per servizi online di cui non si ha bisogno. Controllateli almeno una volta l’anno e mettete fine alle spese non necessarie.

Contratti di assicurazione

Anche i contratti di assicurazione andrebbero controllati una volta l’anno. Da un lato per verificare se tutti i rischi sono coperti, soprattutto se nei mesi scorsi sono stati fatti elevati investimenti, e dall’altro per individuare un possibile potenziale di risparmio. Naturalmente questa operazione può anche essere affidata a un consulente assicurativo che vi aiuterà a ottimizzare le vostre polizze assicurative dal punto di vista della convenienza.

Un consiglio: alla Basilese conviene riunire diverse assicurazioni sotto uno stesso tetto. Il nostro programma di bonus Baloise Plus vi consente di usufruire di diversi vantaggi se avete diverse assicurazioni con noi.

Ipoteca

La proroga di un’ipoteca è una circostanza importante che ha effetti a lungo termine sul vostro portafoglio. Con un tasso vantaggioso potete risparmiare alcune centinaia di franchi l’anno.

Grazie al nostro bonus ipotecario usufruite di interessanti sconti in caso di stipula di un’ipoteca a tasso fisso presso la Basilese.

Risparmiare per domani

Ci auguriamo che questi consigli vi consentano di mettere da parte alcuni, o nella migliore delle ipotesi centinaia, di franchi. Naturalmente questo denaro potrà essere utilizzato per finanziare una gita in famiglia o le vacanze che sognate da tempo. Niente motiva di più a risparmiare di un piacevole obiettivo davanti agli occhi.

Allo stesso tempo i piccoli risparmi possono anche confluire nella previdenza familiare. In questo modo

  • proteggete la vostra famiglia dai duri colpi legati alla morte o all’invalidità di un genitore;
  • risparmiate in vista di progetti più consistenti, come l’acquisto di un immobile;
  • vi preparate a finanziare i progetti futuri dei vostri figli, come ad esempio l’università;
  • potete investire con profitto i vostri risparmi e
  • risparmiare sulle tasse, soprattutto grazie ai vantaggi fiscali del pilastro 3a.

Saremo lieti di mostrarvi come potete ottimizzare la vostra previdenza affinché la vostra famiglia riceva la protezione che merita.

Proteggete la vostra famiglia

Vi aiutiamo a ottimizzare la vostra previdenza

Potenziate i vostri risparmi

Con un conto fondi

Di vostro eventuale interesse

Rivista
Come possiamo aiutarti? Top