Casa e proprietà

#Homehacks: la vita ai tempi del lockdown

Piccole gioie della vita e nuove tecnologie: ci avete raccontato come vivete giorno dopo giorno il lockdown. Ecco alcuni estratti.

Un mosaico di idee

Quali sono i vostri trucchi e i consigli per rendere ancora più bella la vita a casa? Come vi mantenete in contatto con i vostri familiari e come tenete occupati i vostri figli?

Queste sono le domande che avevamo posto sui social e in questo articolo abbiamo raccolto 20 risposte. Magari trovate una buona idea che può fare al caso vostro?

Idea n. 1: fare ordine tra le foto

Trovare una scappatoia dalla quotidianità, alla scoperta di nuovi orizzonti. Visto che questa primavera non potrà viaggiare, un utente ha trovato un’alternativa. Trascorre il tempo a casa mettendo ordine tra le foto dei suoi viaggi degli ultimi anni.

Finalmente ho il tempo di mettere ordine tra le foto dei miei viaggi passati.

Un utente

Idea n. 2: un caffè con i vicini

«Mia sorella abita di fronte e ogni mattina alle 10 ci beviamo un caffè sul balcone», racconta un’utente.

Un’idea fantastica per un piacevole incontro con la vicina di casa. Naturalmente rispettando le distanze necessarie!

Idea n. 3: l’atelier di cucina

Avete già risvegliato il cuoco o il panificatore nascosto dentro di voi? Il lockdown ci ha dato l’opportunità di sfogliare i libri di cucina e di provare nuove ricette.

Un’utente ci ha svelato un segreto in merito a questo tema: i più piccoli adorano impastare! Un modo favoloso per tenere impegnati i bambini che sprizzano energia da tutti i pori.

Prepariamo la torta insieme e i bambini sono entusiasti quando possono fare l’impasto.

Un'utente

Idea n. 4: il calendario del lockdown

Alcuni utenti sfruttano i saldi di fine stagione per fare scorta... Ma non di carta igienica né di lattine di cibo in scatola, bensì di libri e giochi a prezzi ridotti.

Una madre racconta: «Avevo una scorta di libriccini perché ogni anno nel calendario dell’Avvento ce n’è uno per ogni giorno. Quest’anno abbiamo trasformato un po’ la tradizione e abbiamo inventato il calendario del lockdown!»

Idea n. 5: le generazioni si incontrano a telefono

Grazie al telefono, a WhatsApp e alle nuove tecnologie, ci sono molte possibilità per rimanere in contatto con i propri familiari tramite una telefonata o una videochiamata.

«Grazie a Dio non siamo nel 1910!», dice un’utente.

Un’altra racconta che chiama ogni giorno la sua madrina. Ha 90 anni e a casa da sola si annoia.

La chiamo ogni giorno. Ha 90 anni e a casa da sola si annoia. Con le sue storie, lei è la mia luce alla fine del tunnel. E lo stesso spero di essere io per lei.

Un'utente

Idea n. 6: biglietti personalizzati

Grazie alle app sugli smartphone, potete inviare ai vostri cari delle cartoline realizzate con le vostre foto. Oppure create da soli delle graziose cartoline e inviatele ai vostri amici e familiari con un bel messaggio.

I nonni potranno appendere le vostre creazioni al frigorifero o metterle in bella mostra in salotto. Un modo carino per addolcire la loro quotidianità e portare un sorriso sulle loro labbra.

Idea n. 7: il libro dei lavoretti creativi

Un’idea favolosa per tenere occupati i bambini quando non si può uscire di casa: fare i lavoretti. Ma... dove trovare sempre nuove idee?

Un’utente sembra aver trovato una soluzione. «Ogni giorno scegliamo qualcosa nel nostro libro dei lavoretti creativi e lo facciamo insieme, così il tempo vola», ci scrive su Facebook.

Ogni giorno scegliamo qualcosa nel nostro libro dei lavoretti creativi e lo facciamo insieme.

Un'utente

Idea n. 8: due chiacchiere alla finestra

Avete voglia di fare due chiacchiere ma non avete nessuno con cui farlo? Ecco l’idea creativa di un’utente per sconfiggere l’isolamento: affacciarsi alla finestra. Magari si incontra qualcuno con cui poter parlare un po’.

Idea n. 9: il cinema a casa

Quando non possiamo andare al cinema, è il cinema che viene da noi! Sembra essere questo il motto della famiglia che nella fase del lockdown organizza sempre nuove serate cinematografiche a casa. Naturalmente sono inclusi anche popcorn e bibite.

Noi ci gustiamo il nostro cinema a casa: un film, una coca cola, del popcorn... seduti comodi sul divano!

Un utente

Idea n. 10: il gioco della campana con i genitori

Movimento e buonumore sono garantiti: «Noi facciamo il gioco della campana! È divertente e non costa niente. Anche i genitori non si tirano indietro e saltano su un piede solo.»

Idea n. 11: puzzle giganti

Il divieto di uscire di casa offre l’occasione ideale per tirare fuori dai cassetti i vecchi giochi di società. Monopoly, carte e puzzle sono i giochi preferiti nella nostra Facebook community.

Il mio homehack? Un puzzle gigante! Così si passano ore e anche giorni interi a giocare.

Un utente

Idea n. 12: un gioco davvero azzeccato

A proposito di giochi di società: ce n’è uno che è l’ideale per la situazione attuale. Indovinate quale?

Un’utente ce lo svela: «Noi giochiamo a Non t’arrabbiare. Al momento è davvero un gioco azzeccato!» 

Idea n. 13: animali domestici ben educati

Gli animali domestici sono dei fantastici compagni di gioco. Molte persone sfruttano l’occasione per addestrare il proprio cane, o addirittura il coniglietto, insegnando loro cose nuove.

Ci divertiamo ad addestrare il nostro coniglietto.

Un'utente

Idea n. 14: mettersi in ghingheri per la cena

la sera, invece del ristorante, c’è la solita cena di fronte alla TV. 

Le occasioni per indossare un bel vestito sono ben poche durante il lockdown. A meno che non siate voi stessi a crearvele. 

Come la famiglia che ogni giorno si prepara per la cena indossando vestiti eleganti. «Anche se siamo a casa, ci mettiamo tutti in ghingheri e celebriamo così un po’ di più la cena e lo stare insieme.» 

Idea n. 15: la spa a casa vostra

Candele, oli essenziali, musica rilassante... basta poco per creare dei veri momenti di benessere a casa vostra anche durante il lockdown. Proprio come questa utente, che ogni tanto si concede un bel bagno con tanta schiuma.

Ogni tanto mi concedo un bel bagno con tanta schiuma.

Un'utente

Idea n. 16: la raccolta delle pietre

Come convincere i bambini ad uscire fuori all’aria aperta? Ad esempio per raccogliere pietre e poi dipingerle: «Dipingiamo tantissime pietre e decoriamo così il nostro giardino.»

Idea n. 17: nuove decorazioni per la casa

Avete voglia di novità in casa vostra? Cambiate le decorazioni. Ad esempio usando i disegni e i lavoretti dei vostri bambini. Altri hanno obiettivi più ambiziosi, ad esempio ripitturare la cameretta dei bambini.

Un’altra utente racconta che lei ogni tanto sposta i mobili di casa, portando così una sensazione di novità in casa.

Ho pitturato la cameretta di mio figlio.

Un'utente

Idea n. 18: il cesto sorpresa

Per molti nonni la separazione dai nipoti è difficile da sopportare. Per fortuna tutte le generazioni hanno trovato rapidamente nuove vie di comunicazione. 

Alcuni nonni mostrano la loro creatività nel fare visita ai nipoti: «Vado a trovare i miei nipoti e mi metto sotto il loro balcone. Da lassù, loro calano giù un cestino e io ci metto qualcosina, ad esempio una confezione di bolle di sapone o qualcosa di dolce ecc.» ci racconta una nonna.

Idea n. 19: una città di cartone

Le vacanze sono state stornate, i negozi di giocattoli sono chiusi... Come fare per tenere impegnati i bambini in questo tempo a casa? Realizzate con loro dei nuovi giocattoli in cartone: case, macchine o anche un aeroplano. Recycling al 100% e quasi completamente gratis!

Noi realizziamo case e garage con il cartone.

Un'utente

Idea n. 20: un’isola solitaria

Non è semplice mantenere la calma quando tutta la famiglia è a casa 24 ore su 24. Un’utente consiglia di arredare un angolo tutto per sé, una piccola isola solitaria, dove potersi ritirare per godersi un po’ di calma senza il resto della famiglia.

«Crea la tua oasi di pace con un tepee, coperte e cuscini, un libro avvincente e qualcosa da bere. Rifugiati qui ogni giorno per una breve pausa di relax... un vero toccasana.» 

E infine...

Come voi, anche noi abbiamo imparato ad adeguarci, ricorrendo più spesso al telefono e utilizzando le nuove tecnologie per la comunicazione con i nostri clienti. In questo modo siamo sempre reperibili per voi, offrendovi assistenza e consulenza, a diretto contatto o a distanza.

Avete delle domande sulle vostre assicurazioni?

Siamo a vostra disposizione

Di vostro eventuale interesse

Come possiamo aiutarti? Top