Casa e proprietà

L’ipoteca giusta per acquistare casa

Scoprite come la famiglia Dornbierer ha realizzato il sogno di un’abitazione di proprietà.

Come la famiglia Dornbierer ha finanziato la nuova casa

Tra qualche mese la famiglia Dornbierer si trasferirà nella nuova abitazione di proprietà. Sybille e Dominic Dornbierer ci raccontano quali requisiti doveva avere la nuova casa, perché hanno scelto il finanziamento della Baloise Bank SoBa e cosa apprezzano di più dell’ipoteca modulare.

Più spazio, sfera privata e libertà nel finanziamento

Signori Dornbierer, avete sempre sognato di avere un’abitazione di proprietà?

Sybille Dornbierer: A dire il vero siamo sempre stati molto bene nel nostro appartamento di 4,5 vani a Soletta. Ma con due bambini era diventato piccolo. Avevamo bisogno di più spazio. E poi volevamo un giardino più grande, soprattutto per i bimbi.

Dominic Dornbierer: E più spazio per la sfera privata di tutti.

Ritratto della famiglia Dornbierer

richtige hypothek

Dominic e Sybille Dornbierer (entrambi 32 anni) sono sposati e hanno due bambini: Moritz (2 anni) e Anouk (5 mesi). La famiglia vive in affitto in un appartamento al pianterreno di 4,5 vani a Soletta, in posizione molto centrale, nelle immediate vicinanze del centro e dell’Aare.

Avevate pensato fin dall’inizio di costruire la vostra casa?

D.D.: No, eravamo aperti a tutto. Ma cercando nella zona di Selzbach – Riedholz ci siamo imbattuti in un progetto a Lommiswil. Ci siamo subito innamorati della posizione e dell’ambiente a misura di famiglia. Inoltre abbiamo potuto modificare il progetto secondo i nostri desideri e le nostre aspettative. I committenti e gli architetti sono stati molto accondiscendenti.

Richiedere più offerte

Come avete fatto per il finanziamento?

S.D.: Ci siamo informati presso varie banche per confrontare diverse offerte. Del resto non si tratta di un piccolo investimento.

Vi siete informati anche in Internet?

D.D.: Un po’, ma più che altro ci siamo fatti consigliare dagli amici. Abbiamo amici e conoscenti che stanno costruendo o ristrutturando e ci hanno dato molte informazioni utili, anche per il finanziamento.

Perché alla fine avete scelto la Baloise Bank SoBa?

D.D.: A parte le condizioni vantaggiose, la banca ci ha fatto semplicemente una buona impressione.

Siete interessati all’ipoteca modulare?

Quindi vi siete decisi subito?

D.D.: No, è stato determinante il colloquio di consulenza personale. Fin dall’inizio sapevamo che per scegliere tra offerte simili sarebbe stato decisivo anche l’aspetto personale, l’impressione che ci avrebbe fatto la banca. E con la Baloise Bank SoBa c’è stata sintonia fin dall’inizio!

S.D.: Ad esempio abbiamo molto apprezzato il fatto di poter includere i fondi del terzo pilastro che deteniamo presso la banca e l’assicurazione.

Perché avete scelto proprio l’ipoteca modulare?

D.D.: Ci ha colpito soprattutto il modulo “ammortamento diretto” perché è l’ideale per noi e per questo l’abbiamo scelto.

S.D.: Io ho trovato molto interessante anche la garanzia anticipata del tasso d’interesse, ma il modulo “ammortamento diretto” ci offre più vantaggi.

Questo modulo è conveniente per voi anche se prevede un sovrapprezzo dello 0,05 %?

D.D.: Sì, l’offerta della Baloise Bank SoBa restava comunque la migliore per finanziare il nostro sogno.

S.D.: E con i vantaggi dell’ammortamento volontario la convenienza aumenta. Probabilmente ne trarremo un grande vantaggio già tra cinque anni.

D.D.: Inoltre, in caso di una donazione o di un’eredità, sappiamo come investire al meglio i nostri soldi. Cosa si può volere di più?

Auguriamo alla famiglia Dornbierer la massima felicità nella nuova casa!                               

Voi realizzare il sogno di una casa di proprietà

Di vostro eventuale interesse:

Rivista
Ha delle domande? Top