Casa e proprietà

8 consigli per l’home office

Lavorare in home office oggi è più attuale che mai. Abbiamo raccolto per voi alcuni consigli utili per aiutarvi a restare produttivi e mantenere il buon umore nonostante le difficoltà tecniche, le videoconferenze e la mancanza di autodisciplina.

Home office: una bella sfida!

Che sia una scelta volontaria oppure imposta dal datore di lavoro, lavorare fra le mura di casa è per molti una vera e propria sfida. Niente più spostamenti mattutini (che per molti corrispondono alla fase del risveglio), molte invece le distrazioni e il confine tra vita professionale e privata diventa sempre meno percettibile. Alcuni si trasformano in workaholic, altri combattono con la mancanza di autodisciplina e non riescono a concludere molto. A qualsiasi gruppo apparteniate, ecco alcune delle cose che potete fare per rendere le vostre giornate di lavoro in home office più piacevoli, produttive e soprattutto più positive.

Lavorare meglio da casa

1) Organizzate la postazione di lavoro

Se lavorate spesso o per un periodo di tempo prolungato da casa, vi conviene installare una postazione di lavoro fissa. Così saprete che, a quella scrivania, la parola d’ordine è concentrarsi e lavorare. Utilizzate una sedia comoda, installate eventualmente un secondo schermo e organizzate la scrivania in maniera tale che sia “pronta all’uso” la mattina. Per dei lavori occasionali in home office è consigliato utilizzare sempre la stessa postazione. Non lavorate dal divano o dal letto. Assicuratevi di avere sufficiente luce naturale e di arieggiare regolarmente l’ambiente.

2) Attenetevi alla routine

Anche se non dovete più spostarvi, alzatevi comunque alla stessa ora in cui vi alzereste in una giornata di lavoro normale. Il tempo guadagnato vi permetterà di praticare dello sport o di fare una ricca colazione senza alcuno stress. Infine, vestitevi adeguatamente. Il vostro cervello, infatti, associa i pantaloni della tuta e il pigiama al relax, e ciò incide negativamente sulla produttività.

3) Fissate obiettivi di performance

Se l’autodisciplina lascia a desiderare, è molto utile porsi degli obiettivi chiari al mattino. Gli obiettivi devono essere simili a quelli che vi ponete in ufficio. Questo vi fornirà un buon parametro per misurare la vostra produttività. 

4) Tempo libero e lavoro: due cose separate

Mangiare davanti allo schermo? Dare una sbirciatina ai social media? In home office i limiti tra lavoro e tempo libero si confondono fin troppo. Dovete quindi essere voi stessi a rispettarli in maniera consapevole. Spegnete il laptop durante la pausa pranzo, fate delle pause a orari fissi, andate a fare una passeggiata e finite in orario la vostra giornata lavorativa.

Come mantenere il buon umore

5) Respirate a fondo

Lavorare in home office non significa lavorare senza stress. Anzi, a volte è proprio il contrario. Fate spesso delle pause per svolgere esercizi di respirazione. Inspirare ed espirare lentamente a ritmi regolari riduce lo stress e rallenta il battito cardiaco. Meglio ancora se supini o stando seduti in una posizione comoda. Concentratevi sull’aria che fluisce profonda nella pancia. 

6) Ballate per dieci minuti

Sì, avete letto bene: almeno una volta al giorno, mettete la vostra musica preferita e alzate il volume al massimo per ballare scatenati in giro per la casa per dieci minuti. Ballare libera la mente e produce ormoni della felicità. Se i vostri vicini non gradiscono i rumori, potete usare degli auricolari. 😉

7) Fatevi una risata

Cercate ogni giorno per cinque/dieci minuti meme, video o barzellette divertenti e condivideteli, ad esempio subito dopo la pausa pranzo, con colleghi e famigliari. Una bella risata rilassa e regala buon umore. 

8) Mantenete i contatti sociali

Quando si lavora per più tempo da casa, viene a mancare il contatto personale con i colleghi. Non esitate dunque a sentirvi anche per telefono. Se avete delle domande riguardanti il lavoro, chiamate invece di scrivere un’e-mail. E grazie alle moderne tecnologie potete recuperare tramite videochat quel pranzo saltato e trascorrerlo comunque insieme. 

Protezione cyber a casa vostra

Il fatto che molti stiano usando più spesso il proprio computer non è di certo sfuggito ai criminali informatici. La nostra assicurazione cyber vi tutela da uso illecito di carte di credito o di dati, malware, perdita di dati e cybermobbing. Potete calcolare il premio e stipulare l’assicurazione direttamente online.

La vostra assicurazione cyber

Stipula online

Di vostro eventuale interesse:

Contatto e servizi Top