10 Facts zur Lebensversicherung

Dieci fatti sull’assicurazione sulla vita

Informazioni utili e curiosità sul tema delle assicurazioni sulla vita

Lo sapevate che...?

Il tema delle assicurazioni sulla vita potrebbe esservi del tutto nuovo oppure molto noto, tuttavia siamo certi che non conosciate ancora tutti i dieci fatti che stiamo per illustrarvi.

Fatto n. 1

L’assicurazione sulla vita non è un’invenzione moderna. Già nell’antica Roma esistevano associazioni che si assumevano le spese funerarie dei propri soci e si occupavano dei loro familiari.

Fatto n. 2      

L’astronomo e matematico Edmond Halley, oltre ad essere famoso per la cometa che porta il suo nome, è anche il padre della “matematica attuariale delle assicurazioni sulla vita”. I suoi calcoli sono alla base delle procedure impiegate anche per stabilire i contributi assicurativi.

Fatto n. 3      

L’assicurazione sulla vita rientra nella cosiddetta previdenza libera (pilastro 3b), come anche i titoli, i risparmi e gli immobili. Contrariamente alla previdenza vincolata disciplinata dallo Stato (pilastro 3a), la previdenza libera beneficia di limitate agevolazioni fiscali, tuttavia la durata può essere scelta liberamente e in linea di principio è possibile lo scioglimento anticipato.

Fatto n. 4      

A seconda del contratto, il pagamento non avviene necessariamente solo in caso di decesso o di incapacità di guadagno, ma può anche servire come iniezione di capitale per la previdenza per la vecchiaia.

Fatto n. 5      

Nella previdenza vincolata (pilastro 3a), nel corso della durata contrattuale i premi sono deducibili dal reddito imponibile. Al momento della riscossione, le prestazioni vengono tassate in modo privilegiato.

Nella previdenza libera (pilastro 3b), rispettando certi requisiti, i proventi da interessi e le eccedenze delle assicurazioni sulla vita sono esenti dall’imposta sul reddito.

Fatto n. 6      

Prima della stipula è generalmente necessario un esame delle condizioni di salute della persona assicurata.

Fatto n. 7      

Le assicurazioni sulla vita sono particolarmente indicate per le coppie conviventi, gli indipendenti, le coppie di pensionati ancora giovani o le famiglie monoparentali, poiché permettono di limitare le conseguenze finanziare in caso di decesso o di incapacità di guadagno.

Fatto n. 8      

Spesso gli assicurati hanno esigenze diverse in termini di assicurazione sulla vita, a seconda della loro situazione. Per questo la Basilese Assicurazioni offre molte soluzioni diverse per coprire in modo ottimale tutte le esigenze.

Fatto n. 9      

Anche le persone giovani con mezzi finanziari limitati possono assicurarsi. La Basilese propone pacchetti di base con premi mensili contenuti.

Fatto n. 10    

“Assicurazione sulla vita” è una delle 50 parole chiave più costose in Google AdWords e secondo uno studio di Seametrics è particolarmente contesa.

Abbiamo suscitato la vostra curiosità? Se avete altre domande sull’assicurazione sulla vita, i nostri esperti di previdenza saranno lieti di rispondervi personalmente. Saremo lieti di fornirvi la nostra consulenza.

Life Coach - Aus dem leben gerissen

Life Coach – Offre sostegno ai superstiti nel momento più difficile

La morte non ha riguardo per chi resta. Il Life Coach è l’esperto e l’organizzatore che affianca i familiari con consigli e con un aiuto pratico e concreto. Li sostiene negli aspetti amministrativi, legali, finanziari e organizzativi. Rende meno gravosa la quotidianità dei superstiti offrendo loro soluzioni individuali affinché la vita possa continuare il suo corso

 

Maggiori informazioni sul Life Coach