Previdenza e patrimonio

Qual è la città universitaria svizzera più cool?

Cosa rende così popolari le 10 città universitarie più grandi della Svizzera.

A settembre inizia il nuovo semestre e le città universitarie svizzere accolgono molti nuovi studenti. Con gli esami di maturità in tasca e le lunghe vacanze estive alle spalle, per molti ricominciano gli impegni seri della vita.

In Svizzera il diploma di maturità apre le porte a tutte le scuole universitarie, ma non di rado questa grande opportunità coincide con l’imbarazzo della scelta. Il contesto personale o uno specifico campo di studio influiscono in modo determinante sulla scelta della città universitaria. Meglio restare ancora un po’ a casa e fare i pendolari oppure trasferirsi subito in una nuova città? Molti studenti scelgono la città universitaria sulla base di un’ampia serie di motivi. Per trovare l’università che fa al proprio caso si ricorre talvolta anche alle classifiche.

Ma a parte l’offerta dei corsi di studio, non va trascurato neppure tutto il contorno: del resto la vita non si impara solo in aula. Che cosa ha da offrire la città, come si distingue dalle altre città universitarie? Anche le peculiarità di una città universitaria e le attività ricreative che offre per il tempo libero possono essere decisive per la scelta. Chi desidera immatricolarsi prossimamente o studiare un semestre in un’università svizzera diversa, oltre ai corsi offerti dovrebbe conoscere anche i vantaggi di ogni singola città.

Basilea

Dopo Zurigo e Ginevra, Basilea è la terza città più grande della Svizzera con 171 017 abitanti. La sua posizione nel “Dreiländereck”, dove si incontrano i confini di Svizzera, Germania e Francia, attira nella città sul Reno studenti sia svizzeri sia stranieri. Il fiume rappresenta una delle maggiori ricchezze di questa popolare città universitaria: Basilea non ha un lago come Zurigo o Lucerna, ma le rive del Reno sono il luogo ideale per rilassarsi dopo aver frequentato le lezioni presso la più antica università della Svizzera. Con alloggi privati nella fascia di prezzo medio-alta, studentati economici e un’atmosfera alternativa, Basilea si distingue per la spiccata accoglienza che riserva agli studenti. La grande offerta culturale, il centro storico, lo stile di vita rilassato dei basilesi e molto altro ancora fanno di questa città universitaria la scelta perfetta per tutti coloro che sono di mentalità aperta e amano almeno il calcio o il carnevale, che sono praticamente sacri per i basilesi.

Berna

Sotto tanti punti di vista, la capitale arranca dietro ad alcune grandi città, eppure anch’essa ha i suoi pregi. Ad esempio il centro storico dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, le numerose attrazioni come il Palazzo federale, la cattedrale o il Parco degli orsi. Soprattutto in estate, l’Aare con l’eccellente qualità delle sue acque verdi-blu è il luogo ideale dove i bernesi amano rilassarsi. La capitale è anche conosciuta quale roccaforte della birra svizzera e dei liquori artigianali, grazie all’offerta impressionante di birra locale come la Bärner Müntschi. Inoltre i bernesi sono conosciuti e amati in tutto il paese per la loro cordialità e per il Gurtenfestival. 

Friburgo

L’argomento principale a favore di Friburgo, la città universitaria per eccellenza, è innegabilmente il suo bilinguismo. Qui ha sede l’unica università bilingue della Svizzera dove gli studenti possono completare i loro studi in tedesco, francese o in entrambe le lingue. Con 10 000 studenti su un totale di 40 000 abitanti, in questa affascinante città si ha l’impressione di vivere in un unico grande campus.

Ginevra

Come dimostrano il pittoresco lago Lemano, i vicoli del centro storico e le costose boutique di lusso, Ginevra è la più piccola delle grandi metropoli mondiali. Pulita e tranquilla, ma anche molto costosa, come ben sanno gli studenti. Ma ad attirare molti studenti a Ginevra sono soprattutto le organizzazioni internazionali che qui hanno sede: non va infatti sottovalutata la possibilità di avvicinarsi alle prestigiose istituzioni già durante gli studi universitari o di entrare in contatto con i docenti che lavorano per le varie organizzazioni. Non c’è da stupirsi che anche personaggi famosi come Kofi Annan abbiano studiato presso l’università di Ginevra.

Losanna

L’università di Losanna attira molti studenti soprattutto per la sua eccezionale offerta di corsi. In Svizzera, alcune materie come la criminologia possono essere studiate esclusivamente a Losanna. Ma a parte gli indirizzi di studio particolari, l’università di Losanna si distingue per la sua posizione direttamente sul lago Lemano e una fantastica vista sulle Alpi. Immersa in un paesaggio idilliaco punteggiato di vigneti e boschi, la città di Losanna offre un’incantevole cornice per le escursioni. La quarta città più grande della Svizzera e capitale del Cantone di Vaud promuove inoltre la preparazione a una carriera professionale in un mondo globalizzato con particolare attenzione alla lingua francese.

Neuchâtel

Le case in pietra arenaria gialla sono caratteristiche di questa città francofona sulle sponde del lago di Neuchâtel. Neuchâtel, o in tedesco Neuenburg, è una cittadina della Svizzera romanda, dove la vita scorre tranquilla. Coloro che preferiscono un’atmosfera personale si sentiranno a loro agio presso l’università di Neuchâtel e in questa città. Grazie alle sue dimensioni compatte, tutto è raggiungibile molto rapidamente a piedi. Neuchâtel fa parlare di sé soprattutto durante il suo festival: ogni anno il Festi'neuch propone una prestigiosa line-up internazionale che attira visitatori da tutta la Svizzera. Recentemente, la città ha anche fatto notizia per aver conquistato un primato: Neuchâtel è stata la prima città svizzera a vietare le cannucce di plastica nei locali pubblici.

Lugano

Se non volete studiare in un’università di una grande città, dove gli studenti sono conosciuti solo per i loro numeri di matricola, allora Lucerna fa al caso vostro. Nell’università più giovane della Svizzera regna un’atmosfera personale poiché gli studenti iscritti sono meno di 3000. Un’interessante offerta di corsi e la posizione centrale sono ulteriori vantaggi: l’edificio universitario si trova nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria e dietro il centro culturale e congressuale (KKL) che si staglia sulla baia. Il famoso centro storico di Lucerna, che attira molti turisti in qualsiasi periodo dell’anno, è raggiungibile in pochi minuti.

Lucerna

Se non volete studiare in un’università di una grande città, dove gli studenti sono conosciuti solo per i loro numeri di matricola, allora Lucerna fa al caso vostro. Nell’università più giovane della Svizzera regna un’atmosfera personale poiché gli studenti iscritti sono meno di 3000. Un’interessante offerta di corsi e la posizione centrale sono ulteriori vantaggi: l’edificio universitario si trova nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria e dietro il centro culturale e congressuale (KKL) che si staglia sulla baia. Il famoso centro storico di Lucerna, che attira molti turisti in qualsiasi periodo dell’anno, è raggiungibile in pochi minuti.

San Gallo

L’università di San Gallo gode di un’ottima reputazione, ma gli studenti della HSG devono spesso ascoltare molti cliché negativi. Qui, nel paesaggio pittoresco tra le Alpi svizzere e il Lago di Costanza, studia la futura élite economica della Svizzera. La maggior parte degli studenti della HSG non proviene dalla Svizzera orientale, così molti di essi fanno i pendolari o si trasferiscono a San Gallo, dove approfittano di molti vantaggi: oltre allo storico quartiere dell’abbazia, patrimonio mondiale dell’UNESCO, la città offre numerosi musei, siti culturali e un’ampia gamma di attività per il tempo libero.

Zurigo

L’università di Zurigo e il Politecnico federale propongono un’offerta di corsi competitiva a studenti provenienti da tutta la Svizzera e dall’estero. Con le sue banche di fama mondiale e il centro di ricerca di Google, la città attira talenti da tutto il mondo. È difficile resistere al fascino della città sulla Limmat. La vita sul lago di Zurigo rispecchia le immagini delle cartoline. La vivace vita notturna, i pop-up più alla moda e tante altre attrazioni fanno di Zurigo la metropoli delle feste della Svizzera e una delle città elvetiche più famose all’estero. Inoltre qui gli studenti godono anche della pulizia e della vicinanza alle Alpi e alla natura dell’Üetliberg, perché chi studia sodo deve anche riposare di tanto in tanto.

Di vostro eventuale interesse:

Rivista
Ha delle domande? Top