Veicoli e viaggi

Con sicurezza alla guida di moto e scooter

Divertimento alla guida o guida spericolata?

Raramente si esce illesi da un incidente in sella a una motocicletta. L’elevata velocità e la protezione relativamente ridotta offerta dalle due ruote sono spesso causa di gravi ferite. Non stupisce quindi che i motociclisti siano gli utenti della strada più a rischio.

Con un po’ di prudenza e seguendo questi consigli di sicurezza potrete guidare in modo sicuro senza dover rinunciare al divertimento.

9 consigli di sicurezza per la guida di moto e scooter

1. Prendetevi cura della vostra due ruote

L’aspetto tecnico funziona alla perfezione solo se curato al meglio. Prima di ogni uscita è importante quindi controllare i freni, la posizione degli specchietti e le luci.

2. Proteggetevi con casco e indumenti adeguati

Ricordate sempre che in caso di incidente non c’è quasi niente a proteggervi dall’impatto con la strada o con un altro veicolo. Per questo, mai viaggiare senza casco e indumenti robusti.

3. Partite con calma

Fate le cose con calma. Proprio come la moto, anche chi è alla guida deve riscaldarsi e abituarsi alla guida.

4. Concentratevi solo sulla guida

Questa regola vale ancora di più sulle due ruote. Il cellulare, la cartina stradale, la sigaretta e qualsiasi altra cosa che potrebbe distrarre deve essere messa da parte fino a quando non sarà stato spento il motore.

5. Guidate come sapete fare e rispettate le norme stradali

Non sopravvalutatevi e non fatevi guidare dall’orgoglio. Meglio mantenere una velocità che vi permette di reagire adeguatamente in caso di emergenza. In caso di pioggia, neve o fogliame sulla strada, guidate sempre con particolare prudenza. Attenzione anche alle strisce pedonali, alle rotaie del tram e ai binari.

6. Rispettate la distanza di sicurezza

I motociclisti finiscono spesso nell’angolo cieco dello specchietto retrovisore di altri veicoli. Cercate quindi di prevedere il meglio possibile la situazione stradale e rinunciate magari alla vostra precedenza, anziché rischiare di essere investiti. Se il traffico è particolarmente intenso, mantenete comunque una sufficiente distanza di sicurezza tra voi e il veicolo che vi precede.

7. Fate delle pause

Sui tragitti lunghi è importante fare regolarmente delle pause per permettere a testa e corpo di rigenerarsi.

8. Esercitatevi con un corso di guida sicura

In una situazione di pericolo, potete reagire in modo sicuro solo se avete una buona padronanza della tecnica di guida necessaria. Con un corso di guida sicura potete esercitarvi nelle frenate, testare il campo visivo in curva e vincere la paura degli angoli di piega accentuati. Tutto questo dà sicurezza e guidare sarà ancora più divertente.

9. Meglio avere le spalle coperte

Anche se guidate con prudenza e conoscete alla perfezione la vostra moto, un incidente può sempre accadere. Perché possiate avere sempre le spalle coperte, la Basilese propone proprio per gli under 30 la sua assicurazione moto e scooter younGo.

Stipulare l’assicurazione online

Di vostro eventuale interesse

Contatto e servizi Top