Veicoli e viaggi

Licenza di condurre internazionale: in questi Paesi è obblig

Licenza di condurre internazionale: dove è richiesta?

Internationaler Führerschein

All'interno dell'UE e in molti altri Paesi, l'attuale licenza di condurre svizzera nel formato carta di credito autorizza il conducente a guidare veicoli. In alcuni Stati, tuttavia, è tuttora richiesta una licenza di condurre internazionale o una traduzione autenticata.

Una licenza di condurre internazionale non è altro che una traduzione esatta della licenza di condurre svizzera. È valida per tre anni e solo se allegata alla licenza di condurre nazionale nel formato carta di credito. È possibile richiedere la licenza di condurre internazionale presso l'Ufficio della circolazione stradale cantonale competente.

Dove è richiesta una licenza di condurre internazionale?

La licenza di condurre svizzera è riconosciuta fondamentalmente in tutti i Paesi dell'UE e negli Stati AELS nonché in Andorra, Aruba, Macedonia, Monaco, Montenegro, San Marino, Ucraina e Turchia.

È altresì valida in Australia, Giappone, Nuova Zelanda, Guyana francese, Guadalupa, Kazakistan, Kirghizistan, Martinica, Russia, Arabia Saudita, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan con una traduzione autenticata nella rispettiva lingua nazionale.

In Qatar la licenza di condurre svizzera ha una validità di sette giorni e nelle Isole Marshall e in Micronesia di 30 giorni. Alcuni Paesi richiedono inoltre un attestato di assicurazione valido.

Paesi in cui è obbligatoria una licenza di condurre internazionale (in ordine alfabetico):

Angola, Azerbaigian, Bahrein, Bangladesh, Belize, Benin, Bhutan, Bolivia, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Comore, Congo, Corea del Sud, Costa d'Avorio, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Eritrea, Etiopia, Figi, Gabon, Gambia, Georgia, Ghana, Giamaica, Gibuti, Guinea, Guinea Equatoriale, Guyana, India, Indonesia, Iran, Isole Cook (NZ), Kiribati, Kuwait, Laos, Libano, Malawi, Malesia, Mayotte (F), Mongolia, Nepal, Nigeria, Niue (NZ), Paraguay, Ruanda, Samoa orientali (USA), São Tomé, Senegal, Sierra Leone, Sudan, Swaziland, Taiwan, Tanzania, Thailandia, Timor Est, Togo, Venezuela, Zimbabwe.

In alcuni Paesi la licenza di condurre internazionale è valida solo entro un certo termine.

Una licenza di condurre internazionale è raccomandata nei seguenti Paesi (in ordine alfabetico):

Albania, Algeria, Argentina, Armenia, Bahamas, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Botswana, Brasile, Brunei, Cambogia, Canada, Capo Verde, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Filippine, Giordania, Guatemala, Honduras, Isole Salomone, Israele, Kenya, Kosovo, Lesotho, Lituania, Madagascar, Marocco, Mauritius, Messico, Moldavia, Mozambico, Namibia, Nauru, Nicaragua, Nuova Caledonia, Oman, Palau, Panama, Papua Nuova Guinea, Perù, Polinesia francese, Portorico, Repubblica centrafricana, Repubblica dominicana, Riunione, Serbia, Seychelles, Singapore, Sudafrica, Tunisia, Tuvalu, Uganda, Uruguay, USA, Vanuatu, Zambia.

In alcuni Paesi non è necessaria né la licenza di condurre svizzera né quella internazionale bensì una patente di guida locale: Anguilla, Antigua, Barbuda, Barbados, Cina, Dominica, Grenada, Isole Cayman, Samoa, Sri Lanka, Saint Kitts e Nevis, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Suriname, Tonga, Trinidad e Tobago, Vietnam.

Generalmente è vietata la guida ai visitatori nelle Bermuda, in Birmania (Myanmar) e Corea del Nord.

Qui è possibile noleggiare auto con conducente.

Attenzione: ogni noleggiatore di auto ha le proprie regole!

Indipendentemente dalla situazione giuridica in un Paese, anche i noleggiatori di auto possono richiedere una licenza di condurre internazionale. Inoltre l'età minima per un noleggio di auto varia da Paese a Paese e da noleggiatore a noleggiatore.

Non dimenticare le assicurazioni

Se viaggiate con la vostra auto, questa è già assicurata in Svizzera contro i danni di responsabilità civile tramite il vostro assicuratore. Sulla carta verde sono contrassegnati i Paesi di validità della copertura assicurativa. Con la nostra assicurazione complementare «Assistenza danni Service SOS» siete assicurati contro guasti, infortuni, furto ed eventi naturali. Essa è valida in tutta Europa e nei Paesi costieri del Mediterraneo. La copertura non è valida in Kosovo, nella Federazione Russa, in Georgia, Armenia, Azerbaigian e Kazakistan. Anche un'assicurazione viaggi e un'assicurazione di protezione giuridica sono raccomandati in caso di viaggi all'estero.

Informarsi bene prima di intraprendere un viaggio

Poiché le disposizioni internazionali sono in costante evoluzione, prima di intraprendere un viaggio è opportuno informarsi presso il consolato competente in merito ai documenti di viaggio necessari. Per viaggiare sicuri consultate anche le regole di circolazione vigenti nel vostro Paese di destinazione.

Attenzione: le regole concernenti l'obbligo di licenza di condurre sono soggette a costante revisione e aggiornamento.

Assicurazione viaggi: scoprite subito i vantaggi

Di vostro eventuale interesse:

Ha delle domande? Top