Veicoli e viaggi

I dieci luoghi più belli della Svizzera

monotonia con un avvincente tour alla scoperta della Svizzera.

Da vedere almeno una volta nella vita

La Svizzera è ricca di luoghi incantevoli, ognuno dei quali merita una visita. Il ghiacciaio dell’Aletsch, lo Jungfraujoch, la Via Mala e la capitale elvetica sono le destinazioni più popolari tra i turisti e gli svizzeri, proposte da ogni guida viaggi. Ma lo sapevate che esistono piccoli angoli di paradiso anche al di fuori delle mete più gettonate?

Abbiamo redatto una classifica dei dieci luoghi più belli e particolari della Svizzera, assolutamente da vedere almeno una volta nella vita. Seguite i nostri suggerimenti e potrete fare fantastiche gite fuori porta. E allora via, alla scoperta della Svizzera!

Consiglio n. 1 Stein am Rhein

Stein am Rhein

La cittadina nei pressi di Sciaffusa, direttamente sul confine con la Germania, è adagiata sulle due rive del Reno. Il centro medioevale, che si sviluppa attorno alla piazza del municipio, si distingue per le coloratissime facciate delle case, perfettamente conservate, e i magnifici edifici a graticcio. I numerosi caffè e ristoranti invitano a soffermarsi e ad ammirare queste bellezze. La regione è anche il paradiso degli escursionisti e degli appassionati di bicicletta.

Consiglio n. 2 Parco nazionale Santa Maria

L’Engadina e la Val Müstair sono le mete preferite dagli appassionati di escursionismo. Oltre alla bellezza di flora e fauna, il più antico parco nazionale d’Europa, dichiarato patrimonio culturale mondiale dall’UNESCO, offre innumerevoli attrazioni. Sono numerosi i sentieri per escursioni che percorrono il parco o che attraversano il passo Umbrail, ad esempio una storica strada militare, lunga 30 km, risalente alla Prima guerra mondiale.

Consiglio n. 3 Creux du Van

Tra i cantoni di Neuchâtel e Vaud si trova il Creux du Van, un anfiteatro roccioso naturale di imponenti dimensioni: pareti rocciose verticali, alte 160 metri, fanno corona ad una conca valliva lunga quattro chilometri e larga uno. Il modo migliore per ammirare questo spettacolo della natura è a piedi o in bicicletta.

Consiglio n. 4 Blausee

Blausee

Un lago dalle acque cristalline di un colore blu intenso. Il Blausee si trova al centro di un parco naturale di 20 ettari, tra Kandersteg e Thun, ed offre paesaggi fantastici. Ideale per passeggiate romantiche attorno al lago, stupendamente illuminato nelle ore notturne, o per giri in bicicletta e gite con tutta la famiglia. Attorno al lago troverete un’ampia offerta di attività per il tempo libero, in grado di soddisfare ogni preferenza.

Consiglio n. 5 Ponte sospeso di Niouc

Il più alto ponte sospeso d’Europa regala certamente emozioni forti. Gli appassionati di bungee-jumping giungono qui, nelle vicinanze di Crans Montana, all’ingresso dell’impressionante Val d’Anniviers, per lanciarsi da quasi 190 metri. Chi preferisce un livello più moderato di adrenalina può percorrere il sentiero ad anello lungo i canali d’irrigazione.

Consiglio n. 6 Juf

Circa una trentina di abitanti, sei famiglie, poche abitazioni, un ristorante e un paio di case di vacanza: questo è Juf. Questo piccolo borgo presso Avers nel cantone dei Grigioni, si trova a un’altitudine di 2100 metri sul livello del mare ed è il centro abitato più alto d’Europa. La regione è il paradiso per gli amanti degli sport invernali e offre tra l’altro lo sci notturno e le ciaspolate.

Consiglio n. 7 Soglio di Val Bergaglia

Soglio im Bergell

Premiato nel 2015 come “Il più bel villaggio della Svizzera” dal pubblico della televisione svizzera, in questo borgo montano a 1090 metri sul livello del mare, il tempo sembra essersi fermato. Su un pendio baciato dal sole si estende un labirinto di vicoli su cui si affacciano antiche case walser. Il centro barocco che si sviluppa attorno al giardino del Palazzo Salis dona un tocco di fascino italiano.

Consiglio n. 8 Biblioteca dell’abbazia di San Gallo

Qui il passato emerge da ogni pagina. Può essere visitata soltanto l’imponente sala barocca, calzando delle pantofole di feltro, che consente uno sguardo su una delle rare collezioni dell’alto medioevo, ancora in gran parte intatta. Un’altra attrazione è la mummia egizia di Schepenese. Il grande mappamondo terrestre e celeste è invece una copia; l’originale è stato portato a Zurigo durante le guerre di Villmergen.

Consiglio n. 9 Sul lago a bordo del battello a vapore

Nel cuore della Svizzera mitologica, cinque nostalgici piroscafi a ruote percorrono i 38 chilometri di rotta lacustre sul Lago dei Quattro Cantoni, con ormeggio anche a Rütli. A bordo potrete ammirare i magnifici panorami alpini gustando fonduta, sushi o altre specialità, a seconda del programma, cullati dal sottofondo musicale o semplicemente immersi in un romantico tramonto.

Consiglio n. 10 Saint-Ursanne sul Doubs

La storica cittadina del Canton Giura, piccola ma autentica, è dominata dal monastero del VII secolo, sorto nel luogo in cui Sant’Ursicino aveva scelto di vivere da eremita. Il pittoresco centro storico consiste di case medioevali risalenti al periodo che va dal XIV al XVI secolo. Nel paesaggio spicca la silhouette del viadotto della ferrovia che attraverso vari ponti e cinque gallerie solca la valle del Doubs.

Siamo riusciti ad incuriosirvi? Allora non perdetevi questo tour alla scoperta della Svizzera insieme alla vostra famiglia e ai vostri cari.

Di vostro eventuale interesse:

Ha delle domande? Top