Veicoli e viaggi

Vere vacanze: i nostri 10 consigli per vacanze in Svizzera

Chi pensa alle vacanze, solitamente pensa all’estero. Dimenticate però la spiaggia sabbiosa delle Maldive, le onde delle Hawaii, il safari in Sudafrica e la foresta vergine del Borneo. Anche in Svizzera potete prendere il sole in scenari pittoreschi, cavalcare l’onda perfetta e scoprire la natura incontaminata. I nostri 10 consigli per sentirsi davvero in vacanza entro i confini nazionali.

Spiagge di sabbia come al mare

È vero, in Svizzera non abbiamo il mare, però abbiamo meravigliose spiagge di sabbia. Il nostro paese è conosciuto per i suoi bei laghi e proprio qui si trovano tante piccole oasi per gli amanti della spiaggia.

1. Isole balneari Lorelei alla foce del Reuss

Acqua turchese e spiagge di sabbia bianca: alla foce del Reuss sul lago Urnersee vi sembrerà di essere nei mari del Sud. Qui tre isole balneari artificiali con spiaggia sabbiosa e grandi rocce lisce sono un invito ad abbronzarsi e rilassarsi. Le isole balneari Lorelei sono state create ammassando 3,3 milioni di tonnellate di rocce provenienti dalla galleria di base della ferrovia del San Gottardo e sono nate nell’ambito di un progetto per la protezione del lago volto a tutelare gli habitat naturali e le zone di acque basse per flora e fauna. Questo rende la foce del Reuss un luogo ancor più straordinario.

2. Lido di Lugano

Il Lido di Lugano è conosciuto anche come la piccola Rio de Janeiro della Svizzera. Chi ci è già stato sa il perché: qui potete sentire la sabbia sotto ai piedi, godervi il sole sulla pelle e ammirare il Monte San Salvatore, spesso paragonato al Pan di Zucchero brasiliano per la sua forma pronunciata. E non è tutto: fino a oggi il Lido di Lugano è riuscito a preservare il suo fascino dagli anni ‘20 e a entusiasmare grandi e piccini. Il Lido offre anche una spiaggia di sabbia finissima, una vasca olimpica e una per non nuotatori, un trampolino fino a 10 metri di altezza e una piscina dove i bambini possono giocare. Il Lido dispone anche di un campo da beachvolley e da indoor soccer.

3. La spiaggia di Yvonand

Sabbia fine e acqua turchese in mezzo al verde: spiagge come quelle nelle piccole insenature naturali di Yvonand sono una rarità in Svizzera. È il luogo perfetto per rilassarsi al meglio e dedicarsi all’ozio vacanziero. Le spiagge di Yvonand sono l’ideale per famiglie con bambini piccoli: dispongono di una pendenza graduale e l’acqua qui ha una corrente leggera. Parchi giochi e diverse possibilità per sport acquatici sul lago di Neuchâtel completano l’offerta alla perfezione.

Cavalcare l’onda perfetta

Le vostre vacanze non iniziano senza una tavola sotto ai piedi? Attenzione surfisti senza accesso al mare, leggete bene: la Svizzera, ricca d’acqua, offre moltissimo divertimento tra le onde. Un po’ diverso dal mare, ma ugualmente se non persino più entusiasmante. Promesso.

4. Flusswelle Bremgarten

Via lungo il fiume! Fare surf sul fiume offre una fantastica alternativa al vero surf in mare. Potete trovare onde particolarmente perfette per il surf sul fiume Reuss, all’altezza della chiusa Honegger nei pressi della caserma di Bremgarten. Il Reuss scorre molto lentamente e per questo sono indicate una tavola il più corta possibile e una coda larga. Puro divertimento con il surf, che sia per piacere o per allenamento.

5. Surf urbano a Zurigo

Surf in città? Certamente. Nel vibrante quartiere Gerold, nel cuore di Zurigo, si trova la Citywave permanente di Urbansurf. Qui i surfisti possono dedicarsi con stile alla propria passione. Sono infatti possibili sessioni singole o di gruppo per principianti ed esperti; l’altezza dell’onda si può impostare in base al proprio livello di surf individuale. Dopo aver cavalcato le onde, potrete godervi drink rinfrescanti, bowl con ingredienti freschi e gustosi hamburger dalla cucina presente nell’area surf. Così potrete trascorrere una perfetta giornata all’insegna del surf nel cuore della città.

6. Windsurf a Nottwil

Quando soffia il vento dell’ovest, il lago di Sempach è un luogo eccellente per il windsurf. Anche la bise e il vento da nordovest creano ottime condizioni per il divertimento sull’acqua. Nottwil è particolarmente indicata come punto di partenza: qui infatti sorge il Caribbean Village, un’oasi caraibica per il surf con casette colorate, palme e un beachshop. Vengono offerti anche corsi di windsurf ed è possibile testare l’attrezzatura. E nell’autentico beachbar potrete completare l’esperienza all’insegna del surf con un caipirinha o cuba libre, proprio come se foste ai Caraibi.

Natura incontaminata

Spiaggia e acqua non fanno per voi? Preferite trascorrere le vostre vacanze nella natura? Nemmeno per questo vi servirà salire su un aereo. La Svizzera è un paradiso naturale di prima classe.

7. Percorso Kneipp a Sörenberg

Relax, tranquillità, energia: il percorso Kneipp immerso nella natura incontaminata offre la vacanza ideale. In particolare, potrete beneficiare degli insegnamenti più che centenari di Sebastian Kneipp a Entlebuch. Il vecchio stagno artificiale per la piccola centrale elettrica della segheria e fabbrica di prodotti in legno Siegwart ai piedi dello Schwändelifluh oggi è il più bel percorso di salute Kneipp della Svizzera, con struttura per l’idroterapia, sentiero da percorrere a piedi nudi, giardino di erbe aromatiche, area con getti, bagno delle braccia e area relax. Non per nulla, questo percorso è stato premiato con il Biosphärenpreis nel 2013. Per vacanze esclusive!

8. Foresta vergine di Muotathal

La foresta vergine in Svizzera esisteva e continua a esistere. Nella Muotathal, nel Canton Svitto, trovate una foresta in gran parte intoccata dall’uomo. La foresta Bödmer è tra le foreste più primitive delle Alpi e, con la sua superficie di 550 ettari, è una delle foreste vergini più grandi dell’Europa occidentale. Qui potrete scoprire abeti rossi risalenti a più di 500 anni fa e una flora mistica con slanciati abeti bianchi, betulle pelose, licheni, muschi, felci, molto legno in decomposizione, belle radure e ripide pareti rocciose. Questa foresta vergine nel Canton Svitto è una vera gemma per le vacanze.

9. Safari degli animali nei Grigioni

Non devono essere sempre i grandi animali africani: anche la Svizzera offre un interessante regno animale ed è un luogo meraviglioso per i safari di animali. Il percorso didattico naturale del Parco Nazionale Svizzero nei Grigioni è il teatro perfetto per quest’esperienza, attraversando la zona del Passo del Forno fino ad arrivare all’incredibile punto panoramico Margunet. Durante il percorso incontrerete marmotte e camosci, osserverete taccole alpine e cervi e, con un po’ di fortuna, vedrete volare anche un avvoltoio barbuto. Un safari diverso dal solito.

Tenete conto che...

10. Comportamento rispettoso

Il nostro ultimo consiglio non è davvero un consiglio, ma piuttosto un invito: trascorrete le vostre vacanze in modo attento. Nel nostro modo digitalizzato, i bei luoghi scatenano spesso l’hype di Instagram e questo ha molte conseguenze per la natura e l’ambiente. Se trattate i luoghi con rispetto, fornite un importante contributo volto a conservare il fascino del nostro bel paese. In più, senza cellulare la magia delle vostre vacanze sarà ancora più intensa. Vi auguriamo una vacanza indimenticabile!

Assicurazione vacanze

Stipulatela in modo flessibile per 2–92 giorni e godetevi le vacanze senza pensieri

Di vostro eventuale interesse

Rivista
Come possiamo aiutarti? Top