00800 24 800 800 DE EN FR IT FAQ | Le risposte alle vostre domande Trovare consulente e ubicazioni Condizioni della banca Blog Jobs Esclusive offerte partner Notifica di sinistro Attestato di assicurazione Officine partner Modificare l'indirizzo younGo - per tutti gli under 30 Assicurazione auto Assicurazione mobilia domestica Investimenti & previdenza
Servizio clientela
24h Hotline 00800 24 800 800
Dall'estero: +41 58 285 28 28
Contatto e servizi
myBaloise E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Il mio conto E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Logout
Finance4Women Cambiare cassa malati: come dare correttamente la disdetta

Cambiando cassa malati, si possono arrivare a risparmiare anche centinaia o migliaia di franchi l’anno. Scopri come procedere:

  • Confrontare facilmente le assicurazioni di base
  • Rispettare i termini di disdetta previsti dalla legge
  • Modelli gratuiti per la disdetta e l’adesione
12 agosto 2023 Lavoro, Primo Impiego
Con l’assicurazione di base ricevi le stesse prestazioni da tutte le casse. In alcuni casi, però, i prezzi dei premi differiscono notevolmente. Nella nostra linea guida trovi tutte le informazioni per cambiare l’assicurazione di base e complementare, compreso un modello gratuito per la disdetta.
Indice dei contenuti Termini di disdetta Modelli di lettere da scaricare Termini per il cambio della franchigia o del modello Calcolatore dei premi UFSP: calcola il risparmio sui costi Fine della copertura assicurativa Domande frequenti
Termini di disdetta
Cambiare cassa malati in 4 passi

Puoi cambiare la tua cassa malati ogni anno, se rispetti il termine di disdetta:

Assicurazione di base: per l’assicurazione di base obbligatoria ci sono due termini di disdetta:

  • Fine novembre: il termine di disdetta ordinario finisce un mese prima dell’inizio del nuovo premio. La disdetta deve quindi pervenire alla tua assicurazione entro il 30 novembre. Oppure l’ultimo giorno feriale di novembre, se il 30 novembre cade in un fine settimana o in un giorno festivo.

    Il timbro postale non fa fede! La disdetta deve arrivare alla tua cassa malati entro l’ultimo giorno lavorativo di novembre, nei consueti orari di ufficio. Ti consigliamo quindi di inviare la disdetta scritta alla tua cassa malati tramite raccomandata entro la metà di novembre. Così avrai un giustificativo scritto della disdetta.
  • Fine marzo: in casi eccezionali puoi disdire l’assicurazione di base anche alla fine di giugno. A tale scopo la tua disdetta scritta deve arrivare alla cassa malati entro il 31 marzo. Oppure l’ultimo giorno lavorativo di marzo. Puoi comunque dare disdetta solo se hai scelto una franchigia di CHF 300 (bambini CHF 0) e un modello standard dell’assicurazione di base. I modelli alternativi come HMO o Telmed non sono ammessi.

Assicurazione complementare: per le assicurazioni complementari valgono termini di disdetta diversi. Di norma si applica un termine di 3 mesi: per molte assicurazioni è quindi il 30 settembre. La data di riferimento esatta è indicata nelle condizioni generali di assicurazione (CGA) della tua cassa malati.

Modelli di lettere da scaricare

Affinché vada tutto liscio con la disdetta, abbiamo preparato due modelli di lettere da scaricare.
Procedi così: compila i dati personali e a metà novembre invia la lettera tramite raccomandata alla tua cassa malati.

Termini per il cambio della franchigia o del modello

Vuoi restare con la tua cassa malati, ma sfruttare al massimo il tuo potenziale di risparmio? Puoi modificare la franchigia e/o il modello assicurativo. Anche in questo caso occorre rispettare i termini.

 

  • Franchigia superiore: se vuoi aumentare la franchigia, puoi farlo entro il 31 dicembre. La comunicazione scritta deve pervenire alla tua assicurazione entro tale data.
  • Cambio del modello assicurativo: se vuoi cambiare il modello assicurativo, puoi comunicarlo per iscritto alla tua cassa malati entro il 30 novembre. Lo stesso termine vale nel caso in cui desideri passare a una franchigia più bassa.
Calcolatore dei premi UFSP: calcola il risparmio sui costi

Con l’assicurazione di base ricevi le stesse prestazioni da parte di tutte le casse malati. In alcuni casi i prezzi dei premi possono comunque differire notevolmente: in base alla cassa, alla franchigia, al modello assicurativo e al domicilio. L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) offre pertanto un calcolatore per confrontare i premi, che ti consente di scoprire facilmente qual è il tuo potenziale di risparmio. Il tutto in forma anonima, in modo indipendente e senza pubblicità.

Per saperne di più
Fine della copertura assicurativa

Ci sono anche altri punti che dovresti tenere presente quando cambi cassa malati.

Assicurazione di base:

  • Obbligo di notifica: in linea di massima, tutte le persone che vivono in Svizzera necessitano di un’assicurazione malattie. La nuova cassa malati deve pertanto comunicare a quella precedente di aver assicurato una persona senza interruzioni. A tale scopo, vedi il nostro modello per l’adesione alla nuova cassa malati.
  • Debiti: la cassa malati può rifiutare il cambio. Ciò si verifica se al 31 dicembre non sono ancora state pagate delle fatture, tra cui premi arretrati, partecipazioni ai costi e interessi di mora. Questo vale solo se la cassa malati ha inviato delle diffide per tali debiti entro il 30 novembre.

Assicurazione complementare: la cassa malati può rifiutare persone per l’assicurazione complementare. Questo non avviene invece per l’assicurazione di base obbligatoria. Prima del cambio, le casse chiedono pertanto ai richiedenti di compilare un questionario sullo stato di salute ed eventualmente di farsi visitare da un medico consulente della cassa malati. Su questa base decidono se e a quali condizioni stipulare l’assicurazione complementare per una persona.

Disdici la tua assicurazione complementare solo quando hai la conferma da parte della nuova assicurazione complementare. In tal modo eviti di restare, nel peggiore dei casi, senza assicurazione complementare.

Domande frequenti
Posso cambiare la mia cassa malati in qualsiasi momento?
Posso cambiare la mia cassa malati in qualsiasi momento?

In linea di massima, puoi disdire e cambiare la tua assicurazione di base alla fine dell’anno. A tale scopo la tua disdetta deve pervenire alla cassa entro il 30 novembre. Per le assicurazioni complementari valgono dei termini diversi, che trovi nelle condizioni generali di assicurazione (CGA).

Ci sono svantaggi a cambiare la cassa malati?
Ci sono svantaggi a cambiare la cassa malati?

Puoi cambiare la tua assicurazione di base indipendentemente dalla tua età e stato di salute. Non hai svantaggi se la cambi. Ricevi le stesse prestazioni da parte di tutte le casse. Per le assicurazioni complementari occorre essere cauti, perché le casse malati possono rifiutarti.

L’assicurazione malattie è obbligatoria in Svizzera?
L’assicurazione malattie è obbligatoria in Svizzera?

In linea di massima, tutte le persone che vivono qui devono essere assicurate presso una cassa malati. Questo vale per l’assicurazione di base obbligatoria. Le assicurazioni complementari sono facoltative.

I pensionati e gli studenti stranieri potrebbero non necessitare di un’assicurazione malattie. Informati presso le autorità cantonali competent.

Una cassa malati può rifiutarmi?
Una cassa malati può rifiutarmi?

Le casse possono rifiutarti solo per l’assicurazione complementare. Per l’assicurazione di base devono accettare tutti i proponenti senza riserve e senza periodi d’attesa. Non importano né l’età né lo stato di salute.

La cassa malati può disdire la mia assicurazione complementare, se disdico l’assicurazione di base obbligatoria che ho stipulato con essa e passo a un’altra?
La cassa malati può disdire la mia assicurazione complementare, se disdico l’assicurazione di base obbligatoria che ho stipulato con essa e passo a un’altra?

No, la cassa malati non può disdire la tua assicurazione complementare, se disdici l’assicurazione di base che hai stipulato con essa. Questo è espressamente vietato dalla legge.

Devo stipulare l’assicurazione complementare presso la stessa cassa malati dell’assicurazione di base?
Devo stipulare l’assicurazione complementare presso la stessa cassa malati dell’assicurazione di base?

No, non devi stipulare l’assicurazione di base e quella complementare con la stessa cassa. Si tratta di contratti diversi che puoi stipulare indipendentemente tra loro.

Occupati personalmente del tuo budget, noi ti sosteniamo con il know-how:

  • Altri consigli per risparmiare e alleggerire il tuo budget
  • Pianificare il proprio budget e risparmiare
  • Investire denaro per il futuro
Abbonati alla newsletter
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo