00800 24 800 800 DE EN FR IT FAQ | Le risposte alle vostre domande Trovare consulente e ubicazioni Condizioni della banca Blog Jobs Esclusive offerte partner Notifica di sinistro Attestato di assicurazione Officine partner Modificare l'indirizzo younGo - per tutti gli under 30 Assicurazione auto Assicurazione economia domestica Investimenti & previdenza
Servizio clientela
24h Hotline 00800 24 800 800
Dall'estero: +41 58 285 28 28
Contatto e servizi
Clienti privati e aziendali myBaloise E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Il mio conto E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Logout
FAQ | Le risposte alle vostre domande Trovare consulente e ubicazioni Condizioni della banca Blog Jobs Esclusive offerte partner Notifica di sinistro Attestato di assicurazione Officine partner Modificare l'indirizzo younGo - per tutti gli under 30 Assicurazione auto Assicurazione economia domestica Investimenti & previdenza
Servizio clientela
24h Hotline 00800 24 800 800
Dall'estero: +41 58 285 28 28
Contatto e servizi
Clienti privati e aziendali myBaloise E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Il mio conto E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Logout
00800 24 800 800 DE EN FR IT
Previdenza per la vecchiaia INVEST Risparmio 3 – pilastro 3a
  • Risparmio sulle imposte
  • Flessibilità per i versamenti
  • Opportunità di tassi d'interesse o rendimenti interessanti
Richiedere una consulenza
Colmare le lacune previdenziali e risparmiare sulle imposte

L’integrazione ideale per la vostra previdenza. A differenza del primo e del secondo pilastro, la costituzione del patrimonio di previdenza nell’ambito del terzo pilastro è facoltativa. I risparmi del terzo pilastro servono in prima linea per colmare un’eventuale lacuna previdenziale, ma allo stesso tempo offrono anche tassi d’interesse vantaggiosi e agevolazioni fiscali.

Vantaggi
  • Risparmio sulle imposte
  • Possibilità di utilizzare i risparmi per l’acquisto della proprietà abitativa ad uso proprio
  • Imposizione fiscale ancora più bassa in caso di prelievo scaglionato nel tempo
  • Flessibilità per i versamenti (ordine permanente, individuale)
Prestazioni

Sia che siate dipendenti sia che esercitiate un’attività lucrativa indipendente, il nostro conto previdenziale INVEST Risparmio 3 è il prodotto di base ideale per integrare la vostra previdenza per la vecchiaia. Vi permette infatti di beneficiare di interessanti agevolazioni fiscali e di conservare la vostra flessibilità. Il capitale risparmiato nel pilastro 3a può essere utilizzato, ad esempio, per l’acquisto di un’abitazione di proprietà, l’ammortamento dell’ipoteca o come capitale iniziale per la vostra attività indipendente.

Importo massimo del versamento nel pilastro 3a per l’anno 2022:

  • Assicurati con cassa pensioni: 6'883 CHF
  • Assicurati che non aderiscono a una cassa pensioni: 20% del reddito da attività lucrativa, fino a un massimo di 34'416 CHF
Per la previdenza vincolata sono a vostra disposizione i seguenti prodotti
Conto Invest Risparmio 3

Tassi d’interesse vantaggiosi e agevolazioni fiscali

Risparmio in titoli

Ottimizzate il rendimento del vostro patrimonio investendo i risparmi nei veicoli d’investimento LPP Mix della Fondazione della Basilese per gli investimenti patrimoniali di istituzioni di previdenza.

Soluzioni d'investimento in abbinamento ad un conto di previdenza 3a

Baloise Life Plus

Prodotto combinato che, oltre ai vantaggi fiscali, agli interessi redditizi e al dinamismo dei titoli, offre anche protezione contro i rischi personali.

Download
Conto previdenziale INVEST Risparmio 3 pdf - 41 KB Condizioni contrattuali - Regolamento della Fondazione di previdenza Invest Risparmio 3 della Banca Baloise pdf - 128 KB Condizioni contrattuali - Regolamento d'investimento della Fondazione di previdenza Invest Risparmio 3 della Banca Baloise pdf - 125 KB Panoramica dei prezzi - Servizi di base pdf - 581 KB Regolamento delle condizioni ISP3 pdf - 32 KB I tassi di interesse pdf - 50 KB
Richiedere una consulenza
Aprire un conto
FAQ su Invest Risparmio 3 (3a)
In caso di fallimento di una banca, come sono protetti i titolari dei conti di libero passaggio e dei conti del pilastro 3a (previdenza vincolata individuale)?
Se la banca fallisce, i titolari dei conti di libero passaggio e dei conti del pilastro 3a ricevono un trattamento privilegiato. Nell’ambito del loro credito privilegiato hanno diritto a un pagamento fino a 100 000 CHF.
Qual è l’importo massimo che posso versare annualmente nel pilastro 3a?

I dipendenti iscritti a una cassa pensioni possono versare nel pilastro 3a un massimo di 6'883 CHF all’anno. Gli indipendenti che non aderiscono a nessuna cassa pensioni possono versare il 20 % del reddito da attività lucrativa annuo, tuttavia con un limite massimo di 34'416 CHF.

Fino a quale età posso versare denaro nel terzo pilastro?
È possibile versare denaro nel terzo pilastro fino all’uscita dalla vita lavorativa. Per la maggior parte degli svizzeri questo avviene al momento del prepensionamento o del pensionamento. Le donne possono provvedere alla previdenza per la vecchiaia usufruendo di agevolazioni fiscali fino all’età di 64 anni, gli uomini fino a 65. Se si prosegue l’attività lucrativa oltre questa età (con obbligo AVS/AI), è possibile effettuare i versamenti nel pilastro 3a per un massimo di altri cinque anni (donne: compimento del 69° anno di età, uomini: compimento del 70° anno di età).
A quali condizioni posso prelevare denaro dal pilastro 3a?
Un prelievo ordinario è consentito a partire da cinque anni prima del raggiungimento dell’età di pensionamento, cioè dai 59 anni per le donne e dai 60 anni per gli uomini. Un prelievo anticipato è consentito soltanto nei seguenti casi: - se si avvia un’attività lucrativa indipendente o se si cessa l’attività indipendente attuale per avviarne un’altra; - in caso di espatrio; - per l’acquisto di un’abitazione di proprietà o il rimborso di un’ipoteca (solo ogni cinque anni per coniuge); - se si percepisce una rendita d’invalidità completa; - per effettuare un versamento successivo nella cassa pensioni (per questo tipo di trasferimento non sono previsti risparmi sulle imposte).
Siamo sposati. Possiamo versare entrambi nel pilastro 3a?
Sì, se entrambi i coniugi percepiscono un reddito da attività lucrativa assoggettato all’AVS/AI, entrambi possono effettuare versamenti nel terzo pilastro.
Negli ultimi due anni non ho potuto effettuare versamenti nel pilastro 3a, ma ora dispongo di una cifra sufficiente. Posso recuperare i versamenti saltati?
No. A differenza del secondo pilastro e della cassa pensioni, nel pilastro 3a non sono consentiti versamenti successivi.
Ho finanziato la mia abitazione in parte con il denaro del pilastro 3a. Posso rimborsare il denaro prelevato, come è previsto anche per il secondo pilastro e la cassa pensioni?
No, questo tipo di versamenti successivi non è ammesso per il terzo pilastro.
Sono straniero e lavoro in Svizzera. Sono assoggettato all’imposta alla fonte e non devo presentare alcuna dichiarazione d’imposta. Posso comunque risparmiare sulle imposte effettuando i versamenti nel pilastro 3a?
Sì, anche se si è soggetti all’imposta alla fonte si può risparmiare sulle imposte grazie ai versamenti nel pilastro 3a. A tale scopo, all’inizio dell’anno occorre contattare la propria autorità fiscale per richiedere l’indirizzo cui inviare l’attestazione dei versamenti rilasciata dalla propria banca.
Anziché il pagamento in capitale, preferisco ricevere la rendita. Posso percepire una rendita mensile anche dal pilastro 3a?
No, questo è possibile solo per il primo pilastro (l’AVS è corrisposta esclusivamente come rendita vitalizia) e per il secondo pilastro (la cassa pensioni versa una rendita vitalizia, se non si effettua una scelta diversa. Presentando richiesta entro i termini è anche possibile percepire sotto forma di capitale il 25 % dell’avere di vecchiaia, o anche di più a seconda del regolamento della cassa pensioni). Il pilastro 3a deve essere percepito come capitale e non come rendita. Tuttavia questo denaro può essere utilizzato, ad esempio, per avvalersi di una rendita vitalizia presso un’assicurazione.
Possiedo un conto nel pilastro 3a con 200 000 CHF. Posso trasferirne la metà su un secondo conto per risparmiare le imposte al momento del prelievo?
No, purtroppo non è possibile eseguire uno splitting successivo di un conto esistente. È possibile soltanto trasferire l’intero importo del conto a una nuova banca, ad es. perché questa offre un tasso d’interesse superiore.
Sull’avere di previdenza del pilastro 3a devo pagare le imposte patrimoniali?
No, gli importi versati nel pilastro 3a sono esenti dall’imposta patrimoniale.
A chi devo comunicare il mio versamento nel pilastro 3a?
Non occorre comunicare il versamento nel pilastro 3a. Aprite un conto pilastro 3a e versateci in un anno civile un importo fino al massimo consentito per il terzo pilastro. A gennaio dell’anno successivo riceverete un attestato fiscale (attestato per i contributi versati nel pilastro 3a) dalla banca presso cui effettuate i versamenti per il conto pilastro 3a. Nella vostra dichiarazione d’imposta potete dedurre questo importo dal vostro reddito imponibile, riducendo così le imposte.
Altre offerte
Conto di libero passaggio Una soluzione temporanea vantaggiosa per far fruttare l’avere della cassa pensioni
Pianificazione finanziaria Sicurezza e lungimiranza per una vita serena
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo