00800 24 800 800 DE EN FR IT Notifica di sinistro Documenti LPP Officine partner Trovare consulente e ubicazioni Condizioni della Banca Jobs Assicurazione protezione giuridica Assicurazione cyber Assicurazione responsabilità civile
Servizio clientela
24h Hotline 00800 24 800 800
Dall'estero: +41 58 285 28 28
Clienti privati e aziendali myBaloise E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Il mio conto Altri Login E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Logout
Costituire un’azienda: scoprite come è facile in Svizzera Assicurazione contro gli infortuni per indipendenti: ecco tutto quello che dovete sapere

Dopo un infortunio i lavoratori dipendenti e indipendenti sono protetti in modo diverso in Svizzera. Scoprite tutto quello che c’è da sapere:

  • quali prestazioni sono coperte obbligatoriamente
  • chi si occupa della tutela da perdita di salario
  • tutela personale con assicurazioni complementari
Vanessa Mori, Team Marketing PMI 14 marzo 2024 Costituzione
A differenza dei dipendenti, gli indipendenti non sono automaticamente assicurati contro perdite di salario per infortunio e questo può minacciarne l’esistenza. L’assicurazione volontaria contro gli infortuni offre quindi una buona possibilità per proteggersi dai rischi finanziari degli infortuni.
L’essenziale in breve
  • Vi sono differenze notevoli tra l’assicurazione contro gli infortuni della cassa malati e l’assicurazione volontaria contro gli infortuni.
  • Tutte le persone che vivono in Svizzera sono obbligatoriamente assicurate per le spese mediche dovute a un infortunio, tramite la cassa malati o tramite un’assicurazione contro gli infortuni.
  • I lavoratori indipendenti o i titolari di aziende non sono però obbligatoriamente coperti contro la perdita di guadagno dovuta a un infortunio, a differenza dei collaboratori che percepiscono un salario soggetto all’AVS.

Un incidente può accadere ovunque: al lavoro, nel proprio giardino o sulla pista da sci. L’assicurazione contro gli infortuni garantisce che questi eventi siano meno dolorosi, almeno dal punto di vista finanziario. Tuttavia, le conseguenze finanziarie sono coperte in modo diverso a seconda del rapporto professionale. Ecco cosa dovete sapere:

Assicurazione volontaria contro gli infortuni: perché conviene agli indipendenti

In quanto titolare di azienda o indipendente senza personale dipendente non dovete stipulare un’assicurazione contro gli infortuni. La legge prescrive solo di includere “infortunio” nella vostra cassa malati privata.

Così facendo le vostre spese mediche sono coperte in caso di infortunio, sia quelle ambulatoriali che quelle nel reparto comune all’ospedale. Sono coperti anche i costi per il trasporto, la cura a casa e i mezzi ausiliari come ad esempio una sedia a rotelle. Questo vale anche per i membri della famiglia nella vostra azienda che non percepiscono salario.

💡 Tuttavia, le perdite di guadagno causate da infortunio non sono coperte, soprattutto se durano a lungo. Questo può minacciare l’esistenza di giovani e piccole imprese. L’assicurazione contro gli infortuni offre quindi una buona protezione, in particolare per indipendenti e titolari di aziende.

Cosa copre l’assicurazione base secondo la LAINF?

Oltre alle spese di cura, l’assicurazione volontaria contro gli infortuni copre altre prestazioni e si basa in tal senso sulla LAINF (Legge federale sull’assicurazione contro gli infortuni). L’obiettivo è che un’azienda possa continuare a esistere anche in caso di una perdita di salario dovuta a un infortunio, senza finire in difficoltà finanziarie. L’assicurazione comprende:

  • indennità giornaliera in caso di incapacità lavorativa temporanea a causa di un infortunio
  • se l’incapacità lavorativa persiste, in caso di un grado d’invalidità pari almeno al 10% viene pagata una rendita che ammonta al massimo all’80% del salario soggetto all’AVS e viene versata per tutta la vita
  • indennità se, in seguito a un infortunio, una persona dipende permanentemente dall’aiuto di terzi per gestire la vita quotidiana, ad esempio per alzarsi, vestirsi o mangiare (assegno per grandi invalidi)
  • pagamento una tantum di una riparazione morale, se l’incolumità fisica o psichica è permanentemente danneggiata (indennità per menomazione dell’integrità)
  • pagamenti di una rendita per superstiti in caso di decesso in seguito a infortunio, fino al massimo al 70% del salario soggetto all’AVS
Quale salario è assicurato?

Se stipulate volontariamente un’assicurazione contro gli infortuni, potete concordare l’ammontare del salario assicurato con la vostra assicurazione. Con noi potete assicurare una somma salariale tra CHF 66'690 e CHF 148'200 in quanto datore di lavoro. Per i membri della famiglia che collaborano nell’azienda il salario minimo assicurabile è di CHF 44'460. Questi valori sono prescritti dalla legge.

Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni: vale solo per i dipendenti

Se avete collaboratori dipendenti, dovete stipulare per loro un’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni ai sensi della LAINF. Sono considerati dipendenti anche i titolari di una Sagl o di una società anonima che collaborano attivamente all’attività quotidiana e percepiscono quindi un salario (soggetto all’AVS).

Quali collaboratori sono assicurati contro gli infortuni?

Tutti i collaboratori sono assicurati contro infortuni professionali e malattie professionali. I collaboratori che lavorano più di 8 ore alla settimana sono inoltre assicurati obbligatoriamente anche per infortuni non professionali, che comprendono in particolare infortuni nel tempo libero, ad esempio durante l’attività sportiva o in casa.

💡 Un’ordinanza della Confederazione elenca tutte le malattie considerate malattie professionali. Le malattie professionali riconosciute più di frequente sono:

  • ipoacusia da rumore
  • cancro della pelle causato da esposizione pluriennale a raggi UV
  • malattie polmonari e tumorali scatenate dall’amianto
Quali prestazioni comprende l’assicurazione contro gli infortuni?

La copertura assicurativa viene definita nella LAINF e comprende tre ambiti:

  1. Spese di cura: a differenza dell’assicurazione malattia non vi sono né franchigie, né aliquote percentuali.
  2. Pagamento continuato del salario: i collaboratori con incapacità lavorativa a causa di un infortunio hanno diritto all’80% del proprio salario, a partire dal terzo giorno dopo l’infortunio. Se l’incapacità lavorativa perdura, viene pagata una rendita a partire da un grado d’invalidità del 10%.
  3. Altre prestazioni pecuniarie: l’assicurazione contro gli infortuni prevede altre prestazioni finanziarie, tra cui rendite d’invalidità e per superstiti.

💡 Buono a sapersi: se qualcuno opera in modo incosciente, imprudente o irresponsabile, si parla di negligenza grave. In questo caso l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni riduce le prestazioni pecuniarie in caso di infortunio non professionale. Grazie a una cosiddetta copertura delle restrizioni della LAINF, evitate una tale riduzione della prestazione. Ne saprete di più nella sezione “Copertura in caso di negligenza grave”

Assicurazioni complementari: copertura completa individuale

Le prestazioni base possono essere integrate e ampliate a seconda delle esigenze individuali. In linea di principio sono possibili assicurazioni complementari:

  • per la cura
  • per l’indennità giornaliera
  • per le perdite di guadagno a lungo termine
Soggiorno privato o semiprivato in ospedale

L’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni prevede una cura medica nel reparto comune di un ospedale. In materia di prestazioni sanitarie potete però concordare per voi e/o per i vostri collaboratori un upgrade nel reparto privato o semiprivato. In questo modo approfittate di uno standard da hotel per i trattamenti ospedalieri.

Indennità giornaliere più alte

Nel modello LAINF l’indennità giornaliera è limitata all’80% del salario e fino a un salario annuo massimo di CHF 148'200. Con un’assicurazione complementare potete colmare le lacune fino al salario pieno e assicurare le parti di salario che eccedono il salario LAINF massimo.

Rendite più alte

L’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni prevede pagamenti fino al salario LAINF massimo in caso di invalidità e decesso a causa di un infortunio. Con un’assicurazione complementare potete aumentare le prestazioni: fino a un multiplo del salario annuo assicurato. È possibile assicurare anche le parti di salario che superano il salario LAINF massimo. Le persone con un reddito più elevato possono così mantenere l’abituale tenore di vita per sé stesse e per i propri cari.

In caso di decesso hanno diritto alle prestazioni assicurative le seguenti persone:

  • al primo posto il coniuge superstite
  • al secondo posto i figli aventi diritto a una rendita

💡 Copertura in caso di negligenza grave

Stipulando una copertura delle restrizioni della LAINF è possibile compensare le riduzioni dovute a negligenza grave e al verificarsi di un atto temerario. In questo modo viene compensata la perdita finanziaria (riduzione) dell’assicurazione obbligatoria e le prestazioni dell’assicurazione complementare vengono pagate completamente.

Prestazioni speciali di Baloise
  • Garanzia del tasso di premio: vi dà la sicurezza che i premi non vengano aumentati, anche in caso di un infortunio grave con una guarigione lunga.
  • Aiuto immediato: copre anche i costi che solitamente non vengono assunti, come ad esempio adeguamenti ergonomici della postazione di lavoro.
  • Helpline: consulenza da parte di un ufficio esterno, per problemi di tipo privato e professionale, illimitata, anonima, 24 ore su 24, a telefono o sul posto, in diverse lingue.

Le perdite di guadagno dovute a un infortunio possono minacciare l’esistenza degli indipendenti. L’assicurazione volontaria contro gli infortuni vi offre una buona possibilità per assicurarvi contro le conseguenze finanziarie degli infortuni.

Richiedere una consulenza
Questo potrebbe interessarti anche
Assicurazione d’indennità giornaliera in caso di malattia per indipendenti Le malattie possono provocare un’incapacità lavorativa: un’assicurazione d’indennità giornaliera fornisce uno sgravio finanziario e dà sicurezza.
Lavoratori indipendenti: assicurazioni obbligatorie e assicurazioni consigliate L’assicurazione giusta può garantire alla vostra azienda di sopravvivere alle avversità. Ma quali sono le assicurazioni giuste? Diamo un’occhiata.