00800 24 800 800 DE EN FR IT FAQ | Le risposte alle vostre domande Trovare consulente e ubicazioni Condizioni della banca Blog Jobs Esclusive offerte partner Notifica di sinistro Attestato di assicurazione Officine partner Modificare l'indirizzo younGo - per tutti gli under 30 Assicurazione auto Assicurazione mobilia domestica Investimenti & previdenza
Servizio clientela
24h Hotline 00800 24 800 800
Dall'estero: +41 58 285 28 28
Contatto e servizi
myBaloise E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Il mio conto E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Logout
Blog Stimare la somma assicurata della vostra mobilia domestica: ecco come fare
  • La mobilia domestica comprende tutti i beni mobili presenti nella vostra economia domestica.
  • Per calcolare la somma assicurata potete ricorrere ad alcune regole generali.
  • Dovreste evitare una sottoassicurazione o una soprassicurazione della vostra mobilia domestica.
21 maggio 2024
Se avete una vostra economia domestica, dovreste assicurare gli oggetti in essa contenuti contro danni o perdita. Per garantire il rimborso delle spese in caso di eventi spiacevoli, al momento della stipula del contratto è necessario specificare la somma assicurata per la vostra mobilia domestica. Qui potete leggere come è possibile stimare o calcolare questo valore e a cosa dovreste prestare attenzione.
Cosa comprende la mobilia domestica?

L’assicurazione mobilia domestica e l’assicurazione stabili vengono spesso confuse perché entrambe riguardano la propria casa. In effetti ci sono alcune somiglianze, ma anche grandi differenze: ad esempio, l’assicurazione mobilia domestica copre i costi derivanti da danni o perdita di oggetti che appartengono alla vostra economia domestica e che potete portare con voi al momento di un trasloco. L’assicurazione stabili, invece, riguarda i danni alla casa stessa o a parti saldamente annesse. Se siete in affitto e non possedete un’abitazione di proprietà, in genere vi basta l’assicurazione mobilia domestica.

In linea di principio, la mobilia domestica comprende tutti gli oggetti mobili che utilizzate o consumate privatamente. In genere si tratta di mobili, oggetti di arredamento, elettrodomestici, utensili da cucina, apparecchi elettrici, elettronica di consumo, libri, supporti elettronici, abbigliamento, opere d’arte, biciclette oppure oggetti di valore come il denaro contante. Tutte queste cose possono essere utilizzate per calcolare la somma assicurata della vostra mobilia domestica. Gli oggetti non devono necessariamente essere di vostra proprietà: anche gli oggetti presi in affitto o in prestito che si trovano nella vostra economia domestica sono generalmente coperti dall’assicurazione mobilia domestica.

Tuttavia, le assicurazioni mobilia domestica escludono anche alcune cose, a seconda delle condizioni contrattuali. Queste però possono spesso essere assicurate tramite altre assicurazioni o coperture supplementari opzionali. Questo vale spesso, ad esempio, per gioielli e orologi da polso, veicoli a motore, rimorchi e accessori, roulotte, mobilhome e natanti.

Pertanto, se desiderate assicurare oggetti che non sono elencati nelle condizioni contrattuali della normale assicurazione mobilia domestica, potete prenotare la relativa copertura supplementare:

  • Con Baloise, ad esempio, i vostri oggetti preferiti sono protetti dai ladri anche quando siete fuori casa grazie all’opzione “furto semplice all’esterno”.
  • Un casco mobilia domestica copre anche i danni dovuti a colpa propria.
  • Inoltre, Baloise offre altri moduli di sicurezza opzionali per garantire che l’assicurazione mobilia domestica paghi anche in caso di negligenza grave, grandi sinistri o criminalità informatica.
Calcolo: ecco come determinare la somma assicurata per la mobilia domestica

Molte persone che stipulano un’assicurazione mobilia domestica si chiedono a quanto dovrebbe ammontare la somma assicurata. Questa somma è il valore di riferimento in base al quale l’assicurazione calcola l’importo dell’indennizzo per la vostra mobilia domestica in caso di sinistro. Qual è, però, la somma assicurata corretta?

Naturalmente, ciò dipende dal valore degli oggetti presenti nella rispettiva economia domestica. Se è troppo impegnativo calcolare esattamente il valore della propria mobilia domestica, ovvero la somma assicurata, si possono utilizzare delle regole generali per stimare l’importo.

Ad esempio, è possibile utilizzare il numero di persone e di stanze per un calcolo approssimativo:

Gli importi indicati corrispondono a uno standard di arredamento medio in franchi svizzeri.

Per rendere più realistica la stima della somma assicurata per la vostra mobilia domestica, potete anche modificarla all’occorrenza: per uno standard di arredamento semplice, potete moltiplicare la somma per un fattore di 0,7 e per uno standard elevato per un fattore di 1,3. In questo modo, potete calcolare il valore della vostra economia domestica di base.

Per calcolare ulteriormente il valore della mobilia domestica o la somma assicurata, dovreste inoltre prendere in considerazione anche il valore degli oggetti presenti riportati in queste categorie:

  • Hobby e tempo libero (attrezzature sportive, equipaggiamento sportivo, utensili, attrezzatura da giardino, animali domestici, giocattoli, strumenti ecc.)
  • Elettronica (apparecchiature fotografiche e video, elettronica di consumo, smartphone, computer, impianti stereo ecc.)
  • Oggetti d’arte e da collezione (francobolli, armi, oggetti d’antiquariato, quadri ecc.)
  • Gioielli, orologi da polso e da tasca
  • Altri oggetti acquistati ad esempio personalmente per l’appartamento in qualità di locataria o locatario, oppure oggetti di valore come metalli preziosi o denaro contante

È importante, in questo contesto, partire dall’attuale prezzo di sostituzione, ovvero dal valore a nuovo degli oggetti. Sommando ora i due risultati, ossia il valore di base dell’economia domestica e il valore degli altri oggetti, si ottiene la somma assicurata. L’ideale sarebbe aggiungere a questa somma assicurata una riserva del 10% per i nuovi acquisti. Di seguito vi spieghiamo perché questo aspetto è importante.

Qui potete scaricare un modulo in cui inserire tutti i valori importanti per determinare la somma assicurata della vostra mobilia domestica.

Naturalmente potete calcolare la somma assicurata in modo più preciso, ad esempio utilizzando per il calcolo le fatture di tutti gli acquisti effettuati nell’economia domestica. Sebbene ciò richieda molto tempo, può valerne la pena, come dimostra la sezione seguente.

Tra l’altro, se avete meno di 30 anni, l’assicurazione economia domestica younGo di Baloise vi offre una combinazione vantaggiosa e pratica di assicurazione mobilia domestica e responsabilità civile. Questa assicurazione combinata può essere stipulata per persone singole con una somma assicurata fino a CHF 50'000 e per le famiglie o per chi vive in appartamenti condivisi fino a CHF 80'000.

Ecco perché dovreste stimare correttamente e adeguare la somma assicurata della vostra mobilia domestica

Come ora sapete, non esiste una somma assicurata generalmente consigliata per la mobilia domestica: il suo valore è sempre individuale. Tuttavia, si raccomanda di cercare di stimare il valore nel modo più accurato possibile. Infatti, se al momento della stipula di un’assicurazione mobilia domestica determinate la somma assicurata solo a occhio, può accadere che la vostra economia domestica sia sottoassicurata o soprassicurata:

  • In caso di sottoassicurazione, la vostra assicurazione mobilia domestica potrebbe non indennizzarvi completamente nell’eventualità di un sinistro. Ciò significa che non riceverete l’importo effettivamente necessario perché avete indicato una somma assicurata troppo bassa per la vostra mobilia domestica.
  • Se, invece, siete troppo generosi nel calcolare la somma assicurata per la mobilia domestica, si parla di soprassicurazione e pagate inutilmente un premio troppo alto.

È quindi importante calcolare nel modo più accurato possibile la somma assicurata e non solo quando si stipula un’assicurazione mobilia domestica. Questo perché il valore della vostra economia domestica può cambiare nel corso del tempo: ad esempio, se acquistate nuovi mobili per il soggiorno o una bicicletta costosa, dovreste adeguare di conseguenza la somma assicurata della vostra mobilia domestica. Solo così i vostri averi saranno adeguatamente protetti.

Fino a una somma assicurata di CHF 200'000 potete stipulare questa assicurazione comodamente online. In caso di somme più elevate vi offriamo consulenza.

Calcolo del premio
Di vostro eventuale interesse
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo