00800 24 800 800 DE EN FR IT FAQ | Le risposte alle vostre domande Trovare consulente e ubicazioni Condizioni della banca Blog Jobs Esclusive offerte partner Notifica di sinistro Attestato di assicurazione Officine partner Modificare l'indirizzo younGo - per tutti gli under 30 Assicurazione auto Assicurazione mobilia domestica Investimenti & previdenza
Servizio clientela
24h Hotline 00800 24 800 800
Dall'estero: +41 58 285 28 28
Contatto e servizi
myBaloise E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Il mio conto E-Banking Link öffnet in einem neuen Tab Logout
Blog Pneumatici quattro stagioni in Svizzera: sono utili o no?

L'idea è interessante: con gli pneumatici quattro stagioni si viaggia tutto l’anno con le stesse gomme senza mai doverle cambiare. Qui scoprite

  • le differenze tra gli pneumatici quattro stagioni e quelli estivi e invernali,
  • cosa si deve tenere presente in materia di legge e assicurazione e
  • se vale la pena acquistare pneumatici quattro stagioni in Svizzera.
19 dicembre 2023
Di solito occorre farlo due volte l’anno: il cambio pneumatici da estivi a invernali e viceversa. Da alcuni anni, però, esiste un’alternativa concreta: gli pneumatici quattro stagioni. Ma sono davvero utili in Svizzera? Leggete qui tutto quello che c’è da sapere al riguardo.
Qual è la differenza tra pneumatici estivi e invernali?

Per capire cosa si intende per pneumatici quattro stagioni (spesso conosciuti anche come pneumatici all season), diamo innanzitutto uno sguardo a quelli destinati a essere sostituiti: gli pneumatici estivi e invernali.

Pneumatici estivi

Sono concepiti per temperature elevate, hanno una mescola più dura rispetto agli pneumatici invernali e i blocchi di profilo sono più grandi e meno profondi. In estate queste proprietà si ripercuotono positivamente sull’aderenza, sulla manovrabilità e sulle prestazioni di frenata. In genere poi gli pneumatici estivi consumano meno carburante e producono meno rumore.

Pneumatici invernali

Se le temperature scendono al di sotto dei 7 gradi Celsius, la mescola degli pneumatici estivi inizia a indurirsi, perdendo elasticità ed efficacia. Quindi arriva il momento di preparare l’auto alla stagione buia e montare gli pneumatici invernali, costituiti da una mescola più morbida, da scanalature del battistrada più ampie e profonde e da numerose lamelle, che garantiscono l’aderenza necessaria non solo su strade bagnate, ma anche su neve e ghiaccio. Gli pneumatici invernali sono riconoscibili dal simbolo di una montagna con un fiocco di neve (simbolo alpino) e/o dalla marcatura “M+S” (abbreviazione di Mud+Snow in inglese, fango e neve).

Per garantire il funzionamento ottimale di entrambi i tipi di pneumatici, è importante tenere sotto controllo la profondità del battistrada e le condizioni generali: il Touring Club Svizzero (TCS) raccomanda una profondità minima del battistrada di 3 millimetri per gli pneumatici estivi e di 4 per quelli invernali. A seconda della stagione, anche la profondità del battistrada consigliata per gli pneumatici quattro stagioni si basa su questo valore. Per legge è però obbligatorio un minimo di 1,6 millimetri per tutti gli pneumatici.

Uno dei principali svantaggi degli pneumatici estivi e invernali è la necessità di doverli cambiare: la regola “da O a P” (da ottobre a Pasqua) indica il periodo in cui quelli invernali dovrebbero venire utilizzati nelle rispettive regioni. Ma non è solo il cambio in sé a costare tempo e denaro, infatti anche possedere pneumatici doppi ha il suo prezzo. Ecco perché sono sempre più le persone in Svizzera che stanno pensando di passare agli pneumatici quattro stagioni.

Che cosa sono gli pneumatici quattro stagioni?

Come dice il nome, gli pneumatici quattro stagioni ovvero all season permettono di guidare tutto l’anno con qualsiasi tempo, eliminando il fastidio di doverli cambiare. A prima vista, quindi, anche in Svizzera gli pneumatici quattro stagioni sembrano un'opzione interessante. La loro mescola è leggermente più morbida di quella degli pneumatici estivi, in modo da avere una migliore aderenza su neve e ghiaccio. In termini di scanalature longitudinali e lamelle, sono un misto tra pneumatici estivi e quelli invernali.

Ciò significa, da un lato, che in inverno con gli pneumatici quattro stagioni si è più sicuri che con quelli estivi e che in estate si può contare su caratteristiche di guida migliori rispetto a quelle degli pneumatici invernali. Dall’altro lato, però, in termini di prestazioni, gli pneumatici concepiti per specifiche temperature e condizioni meteorologiche sono sempre superiori ai modelli all season. I test sugli pneumatici quattro stagioni, ad es. quelli condotti dal TCS, ne rivelano i punti deboli.

È vero che lo sviluppo di prodotti competitivi è in pieno svolgimento, con effetti positivi sulla qualità e sulle prestazioni, ma probabilmente ci vorrà ancora molto tempo prima che gli pneumatici quattro stagioni raggiungano lo stesso livello di quelli stagionali.

Pneumatici estivi, invernali, quattro stagioni: quali sono ammessi in Svizzera?

Se state pensando a quali sono gli pneumatici giusti per voi, dovreste anche chiedervi se quelli quattro stagioni sono ammessi in Svizzera. A parte la profondità minima del battistrada prescritta dalla legge, in Svizzera non esistono norme specifiche sul tipo di pneumatici montati sui veicoli. Quindi, ad esempio a differenza di alcuni paesi vicini, non è previsto dalla legge che un’auto sia dotata di pneumatici invernali quando circola su strade innevate o ghiacciate. In breve: in Svizzera non esiste un obbligo generale di pneumatici invernali.

L’articolo 29 della Legge federale sulla circolazione stradale stabilisce però che i “veicoli possono circolare soltanto se sono in perfetto stato di sicurezza e conformi alle prescrizioni”. L’articolo 31 prevede poi: “Il conducente deve costantemente padroneggiare il veicolo, in modo da potersi conformare ai suoi doveri di prudenza.” Per quanto riguarda il servizio invernale sulle strade nazionali, l’Ufficio federale delle strade USTRA raccomanda dunque a tutti/e gli/le automobilisti/e di utilizzare “durante l’inverno pneumatici adatti alla stagione con un battistrada di almeno 4 millimetri di profondità”, sebbene ritenga “inadeguato stabilire il periodo dell’obbligo di equipaggiamento invernale per la Svizzera”.

Da ciò si deduce che in Svizzera gli pneumatici quattro stagioni sono consentiti generalmente come quelli estivi e invernali. Le cose possono però complicarsi se si verifica un incidente con pneumatici inadeguati alle condizioni meteorologiche. A seconda dell’interpretazione delle leggi, in questi casi è possibile che vengano imposte sanzioni ad esempio se l’uso di pneumatici invernali adeguati avrebbe permesso di evitare l’incidente.

Viaggiare in Svizzera con pneumatici quattro stagioni: rischio per gli eventi assicurati?

Come già detto, in caso di incidente l’uso di pneumatici inadeguati può comportare conseguenze legali. È quindi comprensibile che molte persone si chiedano se l’utilizzo di pneumatici quattro stagioni in Svizzera possa costituire uno svantaggio in termini di copertura assicurativa.

La buona notizia è che l’assicurazione responsabilità civile per auto, che risponde dei danni materiali e alle persone subiti da terzi, interviene anche se si guida con pneumatici quattro stagioni. L’assicurazione casco totale e parziale copre i danni al proprio veicolo. Se con la Baloise assicurazione auto avete scelto ad esempio la copertura supplementare Assistance, potete contare sul nostro soccorso stradale in caso di pneumatici danneggiati.

Tuttavia, per far sì che ad esempio l’assicurazione casco totale copra tutti i costi del danno, è importante che, come per tutti gli pneumatici, quelli quattro stagioni siano ammessi e in buone condizioni (parola chiave: profondità minima del battistrada). Tra l’altro su strade con condizioni invernali, devono quindi presentare il simbolo alpino o una marcatura “M+S”.

Se la polizia e/o l’assicurazione giungono alla conclusione che un incidente è stato causato (anche) per via di pneumatici difettosi, può succedere che l’assicurazione eserciti il regresso sulla persona che ha provocato l’incidente, ad esempio per negligenza grave, e non rimborsi l’intero importo del danno.

Conclusione: gli pneumatici quattro stagioni sono utili in Svizzera?

Non si può rispondere con un semplice “sì” o “no” alla domanda se in Svizzera sia opportuno acquistare pneumatici quattro stagioni. Il punto è che, al momento, si è più sicuri con gli pneumatici concepiti in modo specifico per la rispettiva stagione. Ciò vale soprattutto per condizioni meteorologiche estreme. Se viaggiate molto in auto tutto l’anno e anche ad altitudini elevate, soprattutto nella stagione fredda dovreste scegliere pneumatici invernali collaudati.

Se invece vivete in zone pianeggianti e guidate solo di rado, perlopiù su brevi distanze o principalmente nei centri abitati, anche in Svizzera gli pneumatici quattro stagioni possono essere un’alternativa economica a quelli tradizionali. Questo vale ad esempio anche per le seconde auto. È però importante adattare il proprio stile di guida: ad esempio la maggior parte degli pneumatici quattro stagioni ha distanze di frenata maggiori rispetto a quelli estivi o invernali. Inoltre si consiglia di lasciare l’auto a casa ed eventualmente utilizzare altri mezzi di trasporto se in inverno le strade sono molto innevate o ghiacciate.

Se optate per pneumatici quattro stagioni, in ogni caso dovreste scegliere articoli di alta qualità di produttori rinomati. Informatevi in anticipo tramite test indipendenti, considerate l’uso che intendete farne e chiedete una consulenza dettagliata a un rivenditore specializzato.

Pneumatici estivi, invernali o quattro stagioni: la Baloise assicurazione auto protegge voi e la vostra auto in ogni stagione. Informatevi subito sui vantaggi.

Per saperne di più
Di vostro eventuale interesse altri articoli del blog
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo
Bentornato/a!

Da qui torni direttamente all’offerta o al calcolo del prezzo.

Torna all’offerta

oppure

Calcola di nuovo